Turchia-Serbia 2-2: Lukic finalmente titolare, va vicino al gol

Nazionali / Il centrocampista granata è sceso in campo ieri sera in Nations League

di Luca Sardo

Alla Turk Telekom Arena di Istanbul ieri sera è andata in scena la quarta giornata del gruppo 3 (League B) di Nations League che ha visto sfidarsi la Turchia e la Serbia di Sasa Lukic. Il match è terminato 2-2 con le reti di Calhanoglu e Tufan per la Turchia, Mitrovic e Milinkovic-Savic per a Serbia. La classifica del gruppo 3 ora vede la Serbia ultima a quota 2 punti, la Turchia a 3, l’Ungheria a 7 e la Russia al comando con 8 punti. Nella gara di ieri il CT della Serbia Tumbakovic ha deciso di schierare dal 1′ Sasa Lukic dopo avergli concesso pochi minuti nella prima gara di questa tornata di impegni internazionali e un ingresso in campo nella ripresa nella seconda: nel 3-5-2 il centrocampista granata è stato impiegato nel ruolo di mezz’ala destra al fianco di Milinkovic-Savic.

QUASI GOL – All’81’ proprio Lukic è andato vicino alla rete che avrebbe portato la squadra sul 3-2: il mancino dal limite dell’area è terminato fuori. Terminati gli impegni con la propria Nazionale, Lukic in giornata tornerà a Torino e si unirà al resto della squadra in vista della sfida di campionato in programma domenica alle 15 al Grande Torino contro il Cagliari di Eusebio Di Francesco. Il prossimo impegno con la Serbia invece sarà l’11 novembre quando Lukic e compagni giocheranno la finale playoff di accesso a Euro 2021 contro la Scozia.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. olivia - 2 settimane fa

    Lukic e’ praticamente un titolare.Quando Giampaolo capirà che Meite’ e’ una sciagura e che Zaza non sa giocare al calcio e che Bremer non e’ un centrale potremo entrare in Europa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Simone - 2 settimane fa

    Speriamo che Giampaolo lo preferisca a “fuffa” Meite

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy