Berretti, il Toro passa di cuore a Savona

25° giornata Berretti, Savona – Torino 1-3 / Una partita che pareva stregata, poi il doppio vantaggio nei minuti finali: i granata rosicchiano punti ma restano quinti

di Diego Fornero, @diegofornero

Vittoria di cuore per la Berretti (’96) del Torino a Savona: tra i granata ed i liguri è sfida vera, combattuta fino all’ultimo secondo, ma alla fine sono i ragazzi di Roberto Fogli a spuntarla, credendoci fino alla fine. Anche stavolta, come già accaduto in altre occasioni, soprattutto in trasferta, pareva una gara maledetta per il Toro: tanto gioco, ma senza la zampata per chiuderla. Ci ha pensato, però, il solito Lenoci, spesso l’uomo in più di questo Torino, a riaprire l’incontro per consentire a Mascolo di chiuderlo definitivamente a tempo ormai scaduto.

Granata in vantaggio al 38′ con Mantovani, abile a ribattere in rete da calcio d’angolo (vera specialità della casa per il difensore ex Roma), ma immediatamente rimontati, 60″ dopo, dal ligure Serra, che insacca al termine di una bella azione personale, beffando il portiere granata Bambino. Nella ripresa, tanto Toro, ma anche quella rete che non arriva, fino a quando, al all’84’, non ci pensa Lenoci, che pennella una splendida punizione che si insacca direttamente alle spalle dell’estremo difensore ligure Mecca (settima rete stagionale per il talento barese, uno dei prospetti maggiormente pronti al salto in Primavera nella prossima stagione). A quel punto, saltano gli schemi, ed il Toro può addirittura dilagare con Mascolo, che, al 93′, capitalizza un bel contropiede mettendo a segno la rete del definitivo 3-1 (dodicesima rete in campionato per il bomber ex Volpiano).

Una vittoria, quella di Savona, che rilancia il Torino verso le zone nobili del tabellone: se i granata restano quinti, i punti che li separano dalla Virtus Entella, terza e ieri vittoriosa sulla Pro Patria, sono soltanto tre. Diminuisce anche il vantaggio della Cremonese: un solo punto separa i grigiorossi, ieri fermati sul pari dal Varese, dai ragazzi di Fogli, che, sabato prossimo ad Alessandria, hanno la possibilità di stupire e continuare la rincorsa.

SAVONA – TORINO 1-3

MARCATORI: 38′ Mantovani, 39′ Serra, 84′ Lenoci, 93′ Mascolo

SAVONA (4-42): Mecca, Croci, Cardella, Seghetti, Colucci, Rinaldi, Clematis, Bormida, Serra, Sassari, Napoli (80′ Bianchi).

A disp. Gallo, Martini, Vona, Biagiotti, Cacioli;

All. Lepore

TORINO (4-3-3): Bambino, Di Savino, Procopio, Mazzafera, Mantovani, Dalmasso, Mascolo, Le Noci, Debeljuh (46′ De Santis), Pira (81′ Cimmarusti), Thiao (60′ Casucci).

A disp. Petra, Tarnowski, Perrone, Meitre;

All. Fogli

Ecco i risultati delle sfide della 25° giornata, la classifica attuale e le partite in programma per il prossimo turno:

CAMPIONATO DANTE BERRETTI 2013/2014 – GIRONE A – 25° GIORNATA

MONZA – ALESSANDRIA 0-1
CUNEO – BRA 0-2
PAVIA – COMO 0-2
VIRTUS ENTELLA – PRO PATRIA 1-0
PERGOLETTESE – RENATE 2-1
SAVONA – TORINO 1-3
CREMONESE – VARESE 1-1
Riposa: PRO VERCELLI

CLASSIFICA

1°  – PRO VERCELLI (57)
2°  – PRO PATRIA (47)
3°  – VIRTUS ENTELLA (44)
4°  – CREMONESE (42)
5°  – TORINO (41)
6°  – RENATE (37)
7°  – VARESE (36)
8°  – COMO (34)
9°  – MONZA (30)
10° – ALESSANDRIA (24)
11° – PAVIA (23)
12° – BRA (21)
13° – CUNEO (17)
14° – PERGOLETTESE (16)
15° – SAVONA (15)

PROSSIMO TURNO (22/3/2014)

CUNEO – CREMONESE
RENATE – MONZA
BRA – PAVIA
COMO – PERGOLETTESE
VARESE – PRO VERCELLI
ALESSANDRIA – TORINO
SAVONA – VIRTUS ENTELLA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy