Berretti, Torino-Virtus Entella 3-1: i granata vincono il girone

Berretti, Torino-Virtus Entella 3-1: i granata vincono il girone

Giovanili / Dopo una partenza sofferta, il Toro prende in mano la partita e si porta a casa il primato

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto
Berretti, Torino

La Berretti del Toro vince il proprio girone, superando 3 a 1 la Virtus Entella nello scontro diretto. Ai torelli sarebbe bastato anche il pareggio, ma la squadra di Capriolo ha dimostrato ancora una volta di essere una compagine affamata di successi. Meritati non solo i tre punti, ma anche il primato e non solo in virtù della prova di forza di oggi. Decisivi i calci d’angolo per i torelli, infatti tutte le reti del Toro arrivano proprio da corner.

PRIMO TEMPO – Parte decisamente meglio l’Entella nella prima frazione, approcciando con la giusta mentalità al match e mette in difficoltà i ragazzi di Capriolo. Il Toro, infatti, fa fatica a trovare le giuste distanze e, di conseguenza, non riesce a imporre il proprio gioco. Dal decimo la partita cambia, perché i granata prendono in mano il match e iniziano a far girare la palla con grande fluidità, ma dietro gli ospiti sono messi bene e le occasioni latitano. Al 14’ la svolta decisiva. Dagli sviluppi di un corner, Leggero fa la torre per Garetto, il cui tiro viene respinto da D’Amara e sulla sfera si avventa Kone che deve semplicemente appoggiare in porta. Passano neanche quattro minuti e il Toro raddoppia. Azione prolungata dopo un corner, Leggero recupera palla sulla destra, salta secco il diretto avversario e mette forte in mezzo per Garetto che riesce a superare un incerto D’Amora. Con il passare dei minuti l’Entella riesce a ritrovare il giusto atteggiamento in campo e il Toro macina sempre meno gioco, esponendosi anche a qualche ripartenza dei liguri. A salvare i granata ci pensano il trio difensivo e un Lewis straordinario, che al 25’ disinnesca un punizione pericolosa di Lipani.

SECONDO TEMPO – La ripresa esattamente come era finito il primo tempo, cioè con grande intensità da parte di entrambe le squadre e poco spettacolo. Al sedicesimo l’Entella però accorcia le distanze. Il direttore ravvisa una trattenuta di Laurenzi sul neo entrato Sakhi e decreta il calcio di rigore in favore dei liguri. Sul dischetto si presenta De Rigo che accorcia le distanze con Lewis che aveva intuito la direzione del tiro. Scosso dalla rete dell’Entella, il Toro torna a farsi vedere in avanti con costanza e al 25′ è ancora un calcio d’angolo a portare in gol i ragazzi di Capriolo. Siniega con uno stacco imperioso trova la rete del 3 a 1 e ridà ai suoi compagni una certa tranquillità. Al 40′ potrebbe iscriversi nel tabellino anche Del Bianco, ma la sua cnclusione da fuori area colpisce in pieno il palo. Nel finale i granata rimangono anche in 10 per il rosso diretto a Ibrahimi, da poco tornato dall’infortunio, che viene espulso per aver detto qualche parola di troppo al direttore di gara, non della stessa idea Capriolo, che ha giudicato eccessiva la decisione del direttore di gara.

IL TABELLINO DI TORINO – VIRTUS ENTELLA 3-1
Marcatori: 14’ Kone (T), 19’ Garetto (T), 10’st De Rigo rig. (V), 25’st Siniega (T)
Ammoniti: 35’st Andreis (V), 37’st Lipani (V).
43’st Ibrahimi (T)

TORINO (3-5-2): Lewis, Bongiovanni, Ricossa, Laurenzi, Leggero, Siniega, Cuoco, Garetto (25’st Ibrahimi), Kone (25’st Montenegro), Moreo (25’st Del Bianco), Sandri (16’st Ibrahimi). All. Capriolo. A disp.: Fontana, Olivero, Spaneshi, Niang, Fiorio, Tassone, Marchisone.

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): D’Amora, Lai, Nardelli, Lipani, Reale, Bonini, Brunozzi, De Rigo (35’st Paonessa), Costa, Andreis, Testore (8’st Sakhi). All. Castorina. A disposizione: Laganaro, Scognamiglio, Chiriaco, Renzone, Toriello, Meazzi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy