Berretti, tra Toro ed Entella è 1-1

Berretti, tra Toro ed Entella è 1-1

Berretti, Torino – Virtus Entella 1-1 / Borrero risponde a Debeljuh: i granata sciupano l’occasione della vittoria nonostante la superiorità numerica

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Termina 1-1 la sfida casalinga della Berretti (’96) del Torino, opposta alla temibile Virtus Entella, con la rete del ligure Borrero che risponde, nella ripresa, al vantaggio granata di Debeljuh.

Prima occasione per il Toro dopo 9 minuti: su calcio d’angolo di Lenoci, Dalmasso manca di un soffio il tap in e la palla sfila. Due minuti dopo, all’11, ci prova Procopio con un destro da fuori area, ma trova la pronta risposta di Ayoub. Al 20′ è l’ex Juve, Pira, a servire Procopio che prova ad incrociare con il sinistro, mandando a lato di poco. Il vantaggio granata, però, si concretizza poco dopo, quando il croato Debeljuh svetta più in alto di tutti da calcio d’angolo ed insacca con decisione un pallone che Ayoub può solo sfiorare.

Dopo il vantaggio, i granata continuano a premere: ancora una bella occasione, prima della mezzora, per Mascolo, che si fa anticipare di poco prima di respingere un pallone smanacciato dal portiere ligure, mentre al 32′ è Mazzafera a mandare di poco fuori un destro potente, su assist di Cochis. Nel primo tempo, l’unico pericolo concreto per il Torino arriverà al 37′, quando Borrero serve bene Zanna ma Lentini è abile a chiudere lo specchio sul primo palo.

La ripresa inizia senza grandi emozioni, con l’Entella che cerca di riacciuffare i granata ma senza creare grandi grattacapi alla difesa di mister Fogli: la prima vera occasione arriva al 20′, quando Borrero, dal vertice sinistro dell’area, rientra e calcia a colpo sicuro un bel diagonale mancino che Lentini devia in angolo, anche con l’aiuto del palo. L’Entella resta addirittura in 10 uomini, in virtù dell’espulsione di Rotela Pena: rosso diretto per un brutto fallo di reazione di Cochis.

I ragazzi di mister Tarroni, però, crescono nonostante l’inferiorità numerica ed iniziano a mettere pressione vera al Toro: al 31′ ci prova Rametta dalla distanza, Lentini devia ma con qualche difficoltà. Il Toro si rivede al 34′, con Lenoci che calcia di destro su suggerimento di Cochis, senza trovare la porta: al 35′, però, ecco la doccia fredda per i granata: è Borrero ad insaccare alle spalle di Lentini trovando l’1-1, cross dalla destra, conclusione murata da Di Savino, ma Lentini sbaglia completamente i tempi dell’uscita, lasciando la porta scoperta per la conclusione dell’attaccante ligure.

Dopo il pari, i granata provano a gettarsi tutti all’attacco, ma sprecano l’occasione di ribaltare il risultato: prima è Barbero a farsi parare una conclusione concludendo troppo debolmente in porta su assist di Lenoci, poi è De Santis a mancare l’appuntamento col goal, arrivando in ritardo su un pallone ben servito dallo stesso Barbero. Il Toro, addirittura, rischia di capitolare, con il difensore biancoazzurro Viscardi che si beve mezza difesa granata, libero di calciare col piattone mancino sul secondo palo: Lentini riesce soltanto a deviare, e sulla ribattuta Rametta insacca. E’ fuorigioco, però, ed il Toro se la cava con un punto che serve poco ai fini della classifica, raccolto, comunque, contro un’ottima formazione.

“Peccato, dopo un primo tempo solido le cose sembravano essersi messe bene”, commenta il tecnico granata Roberto Fogli a fine partita: “Ma nel secondo tempo abbiamo avuto un atteggiamento negativo e timido. La Virtus Entella è una formazione di buon livello, ma avessimo mantenuto nella ripresa lo spirito del primo tempo l’avremmo portata a casa. Invece ci siamo abbassati troppo, ed anche lo spirito era troppo pauroso, lasciando agli altri l’iniziativa. Ripeto, peccato perché ultimamente stavamo facendo dei progressi ma non riusciamo a dare loro continuità”.

TORINO – VIRTUS ENTELLA 1-1

MARCATORI: 22′ Debeljuh, st 34′ Borrero

TORINO: Lentini; Di Savino, Mantovani, Dalmasso, Cochis; Mazzafera, Lenoci, Procopio; Mascolo, (37′ Barbero),Debeljuh (29′ De Santis), Pira (21′ Thiao)

A disp: Bambino, Tarnowski, Perrone, Barbero, Meitre.

All.: Roberto Fogli

VIRTUS ENTELLA: Ayoub; Oneto (33′ Besana), Viscardi, Macchioni, Carra; Gerli, Cella; Zottino, Di Federico (19′ Rametta),Zanna (10′ Rotela Pena), Borrero.

A disp.: Carlucci, Besana, Gallio, Rametta, Cinat, Coppola.

All.: Tarrone

ARBITRO: Toso di Collegno

AMMONITI: 31′ Mantovani (T)

ESPULSI: 27′ Rotela Pena (E)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy