Giovanissimi, si riparte

Archiviato il ‘Memorial Tappari’, conclusosi con un quinto posto, i Giovanissimi di Roberto Fogli sgomberano la mente ricominciando con le gare che contano. La prima di ritorno del campionato nazionale vedrà i granata ospiti dell’Aurora Pro Patria.

Sulla carta e visto il successo (3-1) dell’andata, l’impegno potrebbe sembrare non insormontabile: certo, la squadra di Fogli ha dimostrato sul campo di essere superiore alle altre, laureandosi…

di Redazione Toro News

Archiviato il ‘Memorial Tappari’, conclusosi con un quinto posto, i Giovanissimi di Roberto Fogli sgomberano la mente ricominciando con le gare che contano. La prima di ritorno del campionato nazionale vedrà i granata ospiti dell’Aurora Pro Patria.

Sulla carta e visto il successo (3-1) dell’andata, l’impegno potrebbe sembrare non insormontabile: certo, la squadra di Fogli ha dimostrato sul campo di essere superiore alle altre, laureandosi campione d’Inverno, ma gli avversari di domani pomeriggio (si giocherà a partire dalle 15) arriveranno all’incontro forti del successo nel recupero dell’Epifania su quel Genoa, lontano cinque lunghezze dal Toro, che fino a quel momento non aveva mai subito una sconfitta. Occasione da non perdere per i granata che hanno la possibilità di conservare un vantaggio cospicuo che si rivelerà via via sempre più importante. 

Ancora fermi ai box Allievi e Primavera: la squadra di Longo tornerà in campo domenica 16 gennaio, e come i Giovanissimi lo farà da prima della classe. Nello stesso week-end, e dopo uno stop di quaranta giorni, sarà nuovamente in pista la squadra di Asta, attesa dal big match con il Genoa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy