Primavera Atalanta-Torino 0-0, Sesia: “Questa è un’impresa da Toro”

Primavera / Le parole del tecnico granata al termine della partita contro l’Atalanta

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto

La Primavera del Torino porta a casa un punto storico dal campo di Zingonia dell’Atalanta. Un pareggio veramente importantissimo e soprattutto pesante considerando che i bergamaschi sono leader indiscussi del campionato. Ai microfoni di Torino Channel è intervenuto Marco Sesia: “Oggi abbiamo fatto una vera e propria impresa. Devo fare i complimenti a tutta la squadra e al mio staff, abbiamo preparato la partita perfetta, rischiando anche di vincerla in due occasioni“.

Al termine della partita è intervenuto anche ai nostri microfoni e ha parlato con grande entusiasmo: “Oggi non bene, ma benissimo. Stiamo parlando di un’impresa. Abbiamo avuto anche l’occasione di vincerla. I ragazzi sono stati bravissimi. Fase difensiva importante contro una squadra che aveva sempre vinto e segnato in trasferta. Oggi voglio essere un po’ presuntuoso, ma abbiamo fatto veramente un’impresa, un’impresa da Toro. Certamente con i nostri limiti, ma i ragazzi hanno lavorato in modo collettivo e l’hanno fatto bene“.

Poi i complimenti a squadra e staff: “Io ho uno staff di prim’ordine. Facciamo questi risultati perché lavoriamo tutti insieme 16 ore al giorno. Tutti hanno fatto una grande partita, anche con le assenze, perché eravamo senza Adopo e Onisa, due titolarissimi che sono stati sostituiti alla grande da Sandri e Munari. Da due mesi questa squadra è una squadra di calcio, con pregi e difetti. Noi come staff siamo decisamente soddisfatti“.

Dalla partita con il Milan in Coppa Italia a oggi sono aumentate le rotazioni e questo ha dato i suoi benefici: “Quando hai una rosa così ampia da gestire, è difficile. Qualcuno molla un po’ di più, altri di meno. Noi abbiamo dato un’occasione ai dei ragazzi in Coppa e invece loro hanno fatto una grande partita. Da lì hanno dimostrato che abbiamo fatto delle scelte importanti, prediligendo l’aspetto umano“.

Il risultato dà lustro al Torino, ma sul futuro Sesia non si sbilancia: “Non saprei, io sono abituato a guardare i numeri. Abbiamo una certezza: facciamo una fase difensiva importante (il Torino non subisce gol da quattro partite ndr)”.

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Granata - 1 anno fa

    L’11 titolare dell’Atalanta vale circa 3 volte di più dell’11 granata pur essendo , in media, circa 2 anni più giovane. Fatta la considerazione sul valore dei giocatori , bisogna considerare i risultati in questo campionato. Loro 41 punti, tantissimi goal fatti e pochissimi presi. Noi che abbiamo cambiato sistema, allenatore e giocatori , stiamo trovando la quadra. L’obiettivo primario è fornire giocatori per un impiego futuro,non immediato, in prima squadra. Da fastidio leggere certi commenti da parte di chi non vede le partite e sentenzia dall’alto della tazza su cui siede. Oggi il Toro ha fatto una partita gagliarda. Ha messo in difficoltà l’Atalanta ed ha strameritato il risultato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. al_aksa_831 - 1 anno fa

      Ahahahaha
      Quindi da questo gruppo, gestito così, verrebbero fuori giocatori da Toro?
      Chi, di grazia?
      Se gli atalantini valgono il triplo il motivo c’è, due, in realtà: vengono selezionati e formati meglio.
      Sesia non insegna una cippa a questi ragazzi che già non sono delle cime.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. lucabenzoni7_8317634 - 1 anno fa

    il calcio giovanile come quello di serie A è fatto da soldi … LENTINI e FUSER che io ho visto sin dai 16 anni non esisteranno più … piciu

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ALESSANDRO 69 - 1 anno fa

      Lentini e Fuser non esistono più da noi ma onestamente io non ne vedo nemmeno da altre parti del nostro bel paese, altrimenti non si spiega il fallimento della nostra nazionale negli ultimi 3 , TRE, Mondiali ….Forze c’è un problema di scuola calcio che non è all’altezza ….????

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. lucabenzoni7_8317634 - 1 anno fa

        Bravo ….. quindi perché ci sta qualcuno che si lamenta pure dei risultati della primavera ?! l inda spende 20 mln all anno per i giovani perché li ha … noi 2 o 3 o 4 … bisogna capire la realtà .. io sono contento di quello che abbiamo … poi certo se arriva nababbo …

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. al_aksa_831 - 1 anno fa

    Sicuramente è un risultato positivo, ma se la soluzione di Sesia per la mancanza di risultati è barricarsi e puntare allo zero a zero non va. I risultati ad occhiali stanno diventando veramente troppi.
    Così NON usciranno giocatori da Toro, se va bene usciranno giocatori da catenaccio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ALESSANDRO 69 - 1 anno fa

      Si vede che l’organico che ha a disposizione ha più qualità in difesa piuttosto che dalla cintura in sù ….Se non ha giocatori di qualità in attacco cosa deve fare??? Non credo che Sesia si diverta a difendersi e d’altronde mica ha schierato 6 difensori…Sesia è un tecnico che a livello giovanile è molto preparato ma anche lui deve fare fuoco con la legna che ha…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. al_aksa_831 - 1 anno fa

        Sesia la legna l’ha scelta ed ha pure puntato sul fisico e non sulla qualità, sulla quantità e non sulla qualità, non era in vacanza durante il calciomercato.
        Anche negli anni scorsi ha fatto lo stesso, non è un caso contingente, le sue squadre sono così: mediocri ed aggressive.
        Quindi secondo te la colpa di chi è, di ava che compra a caso?
        Sesia come tecnico è scarso, non ha fatto nulla di particolare ed è uno dei raccomandati di Bava, qui si finge di non sapere chi sia questo tizio.
        In società ci sono altri tecnici ben più preparati e validi, mai promossi per fare strada a gente così.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. lucabenzoni7_8317634 - 1 anno fa

    Quindi la FINITE …… il TORO c’è … BASTA PESSIMISMO …. PSEUDO TIFOSI …….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy