Primavera, Fiorentina-Torino 1-0: l’arbitro e il palo fermano Singo

Al 90′ / Brancolini salva su Gonella nel finale, Singo segna una rete poi annullata e prende un palo

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto

Il Torino perde lo scontro salvezza contro la Fiorentina e si riapre così il discorso legato alla permanenza nel campionato Primavera. Granata che escono sconfitti immeritatamente dopo un gol annullato ingiustamente e un palo colpito da Singo. Nel finale Brancolini salva miracolosamente su Gonella e poi è Mukiele a sprecare un’occasione ghiottissima.

Entrambe le formazioni sin dalle prime battute sembrano preferire un atteggiamento più guardingo, cercando di colpire in ripartenza l’avversario. Le prime vere occasioni sono granata, che coprono meglio sui tentativi della Fiorentina e ripartono con gran velocità. La Viola, invece, appare molto più lenta quando entra in possesso palla e riescono sempre a favorire il riposizionamento della squadra di Sesia. In questo contesto il Torino trova anche il vantaggio con Singo. Garetto riceve sul limite e calcia sul palo più lontano, bravo Brancolini ad arrivarsi, ma la sua respinta è corte e arriva Singo come un treno che insacca. Il direttore di gara non convalida inspiegabilmente la rete, perché il granata era in posizione regolare e non ha commesso alcun fallo su Simonti. La Viola a questo punto prova a scuotersi e al 20′ ci prova con Beloko in contropiede, dopo che ancora Singo aveva avuto una buona occasione. Il centrocampista della Fiorentina, però, viene fermato dal solito Lewis. I granata, però, rimangono i più periocolosi in campo, riuscendo sempre a proporsi in avanti grazie a verticalizzazioni fatte con i tempi giusti, mentre i toscani sembrano molto più incerti in avanti. Nonostante la superiorità il Torino non riesce a segnare e sbloccare il match. Al 35′ i ragazzi di Sesia vengono puniti da una delle leggi più subdole del calcio: gol sbagliato, gol subito. Prima è Gonella a scappare in contropiede, seminando il panico sulla destra e, arrivato sul fondo, serve in mezzo Klimavicius che però non trova la porta.Sul ribaltamento di fronte passa in vantaggio la Viola con Spalluto, che si inserisce alla perfezione tra Rotella e Marcos, che non intercettano il cross di Beloko.

Primavera, le pagelle di Fiorentina-Torino 1-0: Klimavicius e Mukiele poco incisivi

La beffa del primo tempo dà più spinta e vigore ai granata, determinati a cercare un risultato positivo. Così in avvio di ripresa il Torino schiaccia la Fiorentina nella proprio metà campo, ma i toscani riescono a coprire bene, sbagliando comunque molto in fase di disimpegno. La Viola riesce comunque a contenere le sfuriate dei granata e iniziano ad addormentare la partita intorno al 60′. Il Toro comunque ci prova con insistenza e al 71′ Singo colpisce il palo dopo uno stacco perentorio su punizione battuta da Gonella. Prima del fallo, Sesia cambia le carte in tavola, passando al 3-4-3 con l’ingresso di Mukiele. Pur essendo più spregiudicato, il Torino fatica a creare grandi occasioni, iniziando a cercare con troppa insistenza il lancio lungo, soluzione che si rivela inadeguata. Inevitabile che, con il passare dei minuti, il Torino si spazientisca, mentre la Fiorentina giochi proprio con il cronometro. Nel finale, però, è Gonella ancora una volta a seminare il panico, accentrandosi dalla sinistra e calciando dal limite, ma Brancolini compie un vero miracolo e devia in angolo. Dal corner la palla arriva a Mukiele, che da due passi non riesce a inquadrare lo specchio.

IL TABELLINO

FIORENTINA-TORINO 1-0

Reti: 35′ Spalluto (F),

FIORENTINA: (4-3-1-2):Brancolini; E. Pierozzi, Dutu, Dalle Mura, Simonti; Beloko, Lovisa (57′ Bianco), Fiorini; Koffi (70′ Pierozzi); Spalluto, Duncan (86′ Ponsi). All. Bigica.

TORINO (3-5-2): Lewis, Siniega (63′ Cancellieri), Marcos Lopez, Celesia; Singo, Adopo (63′ Sandri), Rotella (71′ Mukiele), Garetto (81′ De Rigo), Kouadio; Gonella, Klimavicius (81′ Ibrahimi). All. Sesia.

AMMONITI: 24′ Dutu (F), 30′ Lovisa (F)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy