Primavera, le pagelle di Inter-Torino 0-0: Onisa è un guerriero. Adopo buona la prima

Primavera, le pagelle di Inter-Torino 0-0: Onisa è un guerriero. Adopo buona la prima

I voti di TN / Sesia azzecca tutte le scelte, una delle migliori prestazioni dei granata

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto

Il Torino pareggia contro la Primavera dell’Inter a Sesto San Giovanni, giocando una delle migliori partite stagionali. Torelli che sin dal primo minuto mettono in campo tanto cuore e tanta voglia di fare risultato.

Primavera, Inter-Torino 0-0: i granata si esaltano nel pantano

LEWIS 6 Risponde bene su Mulattieri nella prima frazione, sempre attento per tutta la gara, dimostrandosi sicuro nonostante le avversità legate alle condizioni meteorologiche.

GHAZOINI 6 Primo tempo molto positivo, con due inserimenti sul secondo palo che hanno messo paura ai nerazzurri. Nel secondo si prende qualche rischio quando prova a spingersi in avanti. Probabilmente una delle sue migliori partite finora.

CELESIA 6 C’è da lottare e lui non si tira indietro. Il 2002 si dimostra bravo anche in queste condizioni.

SINGO 6 Sale in cattedra nella ripresa con qualche sgroppata, prendendosi grossi rischi. In difesa difficilmente viene superato.

BUONGIORNO 6.5 Serviva tutta la sua esperienza e lui la mette a servizio della squadra.

MICHELOTTI 5.5 Gara difficile, soprattutto per un ragazzo con le sue caratteristiche. Sbaglia troppi piazzati, unica pecca della sua giornata.

KONE 6.5 Si gioca bene la possibilità di partire da titolare. I suoi guizzi rendono difficile la vita all’Inter. (41’st MOREO sv)

ONISA 7 C’è da fare la lotta in mezzo al campo e lui si esalta. Probabilmente la sua miglior partita da inizio stagione. Ottime giocate anche in fase di impostazione con numeri e idee di livello. Riesce spesso a liberarsi del pressing avversario, pur giocando su un campo difficile.

RAUTI 6.5 Ottimo primo tempo per sacrificio e giocate. Praticamente ha tenuto un reparto da solo e infatti esce stremato. (35’st IBRAHIMI sv)

GRECO 6.5 Prova a pungere l’Inter con i suoi strappi nel primo tempo, ma nella ripresa con il forcing dell’Inter si abbassa. Qualche errore di troppo nel cercare giocate troppo complicate. (35’st ROTELLA sv)

ADOPO 6.5 Forse la partita più difficile per tornare in campo. Si vede a sprazzi nel primo tempo, ma spesso vedere grandi cose. (41’st GARETTO sv)

All. SESIA 7 Azzecca tutte le scelte. Sorprende l’utilizzo dal primo minuto di Kone e si rivela una decisione giustissima. Scambia Ghazoini e Singo riportando il primo sulla fascia e il secondo in difesa. La squadra nelle difficoltà sembra anche aver ritrovato spirito e unione.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. TorinoGranata - 10 mesi fa

    Adopo è una certezza: se non l’avessimo perso per infortunio lo scorso campionato, le cose sarebbero andate diversamente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy