gazzanet

Primavera, Sesia dopo Cagliari-Torino 1-0: “Il pareggio sarebbe stato giusto”

Le parole / Il tecnico granata commenta la partita persa dai suoi ragazzi in terra sarda

Roberto Ugliono

Il Torino cade in casa del Cagliari, squadra rivelazione del campionato Primavera 1 e secondo in classifica. Al termine del match è intervenuto Marco Sesia, tecnico dei granata: “È stata una partita alla pari, loro hanno esercitato un buon possesso palla nel primo tempo e noi abbiamo chiuso bene gli spazi. Nel secondo tempo ci siamo aperti e abbiamo preso gol. Andiamo avanti, mancano ancora dieci partite”.

L'allenatore del Torino ha poi commentato ai nostri microfoni la partita: "Partita equilibrata, nel secondo tempo siamo usciti e abbiamo preso gol in una situazione di uscita dopo una palla persa. Fondamentalmente Lewis non ha parato. Questo è un ritornello, visto che è già successo altre volte. Parliamo delle ultime due trasferte (Firenze e Cagiari ndr) in cui avremmo dovuto ottenere due punti e torniamo a casa a mani vuote".

Fase offensiva: "Oggi a livello offensivo potevamo fare meglio, abbiamo pagato la giornata negativa di Gonella e Klimavicius. Loro non hanno dato particolari sussulti e poi loro hanno giocatori importanti in difesa e ci hanno limitato. Ghaozini nel primo tempo ha avuto una buona occasione, ma non l'abbiamo sfruttata. I numeri dicono questo, facciamo fatica a costruire e a finalizzare. Ultimamente siamo anche stati sfortunati, perché in passato quando abbiamo costruito tanto, non abbiamo finalizzato. Nelle ultime due trasferte abbiamo concesso in totale 3 palle gol e abbiamo subito due gol".

Sulla prestazione di Adopo: "Adopo ha fatto la sua partita e non ha trovato grandi sbocchi. Nessuna delle due squadre ha lasciato sbocchi in verità e infatti è stata una giocata a decidere la partita".

Sulla preparazione della gara: "I ragazzi sono stati attenti a mettere fuori causa i loro giocatori. La cosa che mi preoccupa è la situazione della fase offensiva, della costruzione e della qualità della costruzione. Dobbiamo migliorare e lavorare".

Potresti esserti perso