Primavera, le probabili formazioni di Empoli-Torino: senza Millico, spazio a Belkheir

Primavera, le probabili formazioni di Empoli-Torino: senza Millico, spazio a Belkheir

Primavera / Coppitelli dovrebbe optare per il 4-3-1-2, ma non è da escludere il 4-3-3

di Luca Sardo

Questo pomeriggio alle ore 14 e 30, al Campo Sportivo Monteboro, la Primavera del Torino allenata da Federico Coppitelli affronterà l’Empoli di Luciano Zauli in un match valido per la 21° giornata del campionato di Primavera. I granata arrivano da un pareggio in casa contro il Milan per 1 a 1 di lunedì scorso al Filadelfia, mentre i toscani da una vittoria in trasferta contro il Sassuolo per 2 a 1. Nel girone di andata il match è terminato con un netto 3 a 0 a favore della squadra di Coppitelli, ora i toscani cercheranno la rivincita.

LE SCELTE – I granata per un po’ dovranno fare a meno del loro bomber Vincenzo Millico: nella scorsa partita contro il Milan ha rimediato una lesione al bicipite femorale che lo terrà lontano dal terreno di gioco per un paio di mesi. Al suo posto Coppitelli dovrebbe schierare Belkheir dal 1’ al fianco di Rauti davanti a Kone. In difesa dovrebbero esserci Gilli, Ferigra, Marcos e Michelotti, mentre Adopo, Onisa e De Angelis dovrebbero essere i titolari in mezzo al campo. Non è da escludere però l’impiego di Petrungaro dl 1’: il tecnico granata potrebbe così scendere in campo con il 4-3-3 con il tridente offensivo composto da Petrungaro, Rauti e Belkheir.

DI SEGUITO LE PROBABILI FORMAZIONI

TORINO (4-3-1-2): Gemello; Gilli, Ferigra, Marcos, Michelotti; Adopo, Onisa, De Angelis; Kone; Belkheir, Rauti All. Coppitelli

EMPOLI (4-3-3): Saro; Matteucci, Ricchi, Ricci, Canestrelli; Curto, Peretta, Zelenkovs; Cvancara, Bozhnaj, Montaperto All. Zauli

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Madama_granata - 7 mesi fa

    Per me a Petrungaro, sempre uno dei migliori, anche nell’ultima prestazione x molti compagni insufficiente, dovrebbe essere ritagliato uno spazio da titolare.
    In difesa temo per Marcos, deludente nella scorsa partita.
    Speriamo che, con l’assenza di Millico, la Squadra non crolli, ma continui a perseguire gli obbiettivi prefissi x l’attuale stagione.
    Un grazie, sempre e comunque, e con tanti complimenti, al Signor Coppitelli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy