Primavera, Torino-Fiorentina 1-1: un buon Toro muove la classifica

Primavera, Torino-Fiorentina 1-1: un buon Toro muove la classifica

Al 90’ / I granata partono forte e sbloccano il match dopo 3 minuti con il primo gol granata di Lucca

di Roberto Ugliono

Torino e Fiorentina pareggiano per 1-1 alla quarta giornata del campionato Primavera dopo una partita combattuta e caratterizzata da un primo tempo dominato dai granata e un secondo più equilibrato. Ai padroni di casa, ancora costretti a giocare al “Chisola” di Vinovo per l’indisponibilità del Filadelfia, sta stretto il punto portato a casa, dopo una prestazione estremamente positiva.

Primavera, Sesia dopo Torino-Fiorentina 1-1: “Dovevamo vincerla. Devo fare di più”

Il Torino parte forte e sorprende la Fiorentina, che patisce l’atteggiamento agivo dei ragazzi di Sesia. Al 3′ i granata passano subito in vantaggio. Michelotti mette bene in mezzo per Rauti che di testa a incrociare obbliga alla parata bassa Brancolini, la respinta dell’estremo difensore viola è corta e Lucca segna su tap-in. La rete galvanizza il Torino che si affida alle scorribande di Singo sulla destra e di Michelotti sulla sinistra, senza però riuscire a trovare il raddoppio. La Fiorentina, invece, non crea grossi pericoli a Trombini e alla retroguardia di Sesia, che regge bene e legge perfettamente le varie situazioni di gioco. I granata grazie alla propria intensità di gioco, riescono a mettere in difficoltà la Viola, che ha grossi problemi nella costruzione di gioco, più macchinosa del solito. Nonostante tutto, al 39′ la Fiorentina riesce a pareggiare i conti e ci mette il suo zampino anche il Toro. Brancolini rinvia e i granata si fanno sorprendere da Koffi, che riparte a tutta velocità, punta Siniega  e viene fermato proprio dal difensore granata. Il direttore di gara assegna il penalty (anche se rimangono dubbi), che viene poi siglato da Montiel nonostante Trombini avesse intuito.

Dopo un avvio di ripresa molto equilibrato, il Torino crea la più grossa occasione dei primi minuti. Rauti riesce a spizzare bene per Freddi Greco che si inserisce e calcia un missile terra aria che si stampa sul palo. La partita a questo punto si infiamma. Al 13′ Onisa riceve il secondo giallo per un intervento pericoloso su Eysseric, passano quattro minuti e Dutu colpisce in pieno volto Michelotti e riceve il rosso diretto. Con le due espulsioni si aprono gli spazi e la squadre si riorganizzano, ma continui a essere più pericoloso il Toro, grazie anche ai cambi di gioco che caratterizzano la manovra granata. Il gol però continua a non arrivare anche perché latitano grandi occasioni da gol. Proprio al 90′ Rauti si guadagna un calcio di punizione a due passi dalla lunetta. Alla battuta va lo stesso 9 granata, ma la sfera esce di poco alla sinistra del palo di Brancolini.

TORINO-FIORENTINA 1-1

Marcatori: 3′ Lucca (T), 39′ Montiel (F)

Ammoniti: 36′ Lucca (T), 41′ Eysseric (F), 8’st Onisa (T), 10’st Rauti (T), 13’st Onisa (T)

Espulso: 13’st Onisa (T), 17’st Dutu (F), 35’st Duncan (F)

TORINO (3-5-2): Trombini; Siniega (45+2’st Ghazoini), Buongiorno, Celesia ; Singo, Onisa, Sandri (26’st Rotella), Freddi Greco (26’st Moreo), Michelotti; Rauti (45+2’st Kone), Lucca (15’st Garetto). All. Sesia. A disposizione: Lewis, Enrici, Tesio, Snidarcig, Bongiovanni, Ricossa, Bucri.

FIORENTINA (4-2-3-1): Brancolini; Pierozzi, Dalle Mura, Dutu, Simonti; Lovisa, Gorgos (1’st Bianco); Eysseric (32’st Simic), Montiel (19’st Chiti), Koffi (45+2’st Fiorini); Duncan (32’st Kukovec). All. Bigica. A disp. Chiossi, Ponsi, Pierozzi, Spalluto.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy