Torino, l’Under 17 parte bene: Ciammiglichella e Garello regalano il primo successo

Giovanili / Solo i ragazzi di Menghini in campo e la stagione inizia con una vittoria

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto
Ciammaglichella Torino Under 15

Parte bene l’Under 17 di Andrea Menghini. I torelli vincono in rimonta 2-1 contro il Genoa sul campo del Bsr Grugliasco. I granata ottengono subito tre punti grazie alle reti di Aaron Ciammaglichella, classe 2005 che giocherà da sotto leva in Under 17, e Tommaso Garello. Parecchie le note interessanti dopo questa partita. Innanzitutto dai 2005, che hanno risposto positivamente alla prima contro i 2004. Tra questi anche Niccolò Serra, l’anno scorso capitano dell’Under 15. Menghini l’ha spostato dalla sua posizione naturale (libero nella difesa a 3) a play di centrocampo. Un’evoluzione naturale per un ragazzo che ha doti tecniche di buonissimo livello. L’altra arriva da Ciammaglichella, dominante e determinante anche contro i più grandi.

La gara parte molto equilibrata e il primo tempo finisce giustamente sullo 0-0. Nella ripresa parte forte il Genoa, che al 6′ si porta in vantaggio con Palella, autore di un gol magistrale, superando Virano con un bolide dalla distanza. Menghini corre ai ripari e inserisce Bonelli al posto di Ceica e Serra al posto di Maniscalco. Proprio l’ex capitano dei 2005 confeziona al 25′ l’assist per Ciammaglichella, che di testa sovrasta tutti e porta il risultato in parità. Passano nove minuti e arriva il sorpasso del Torino grazie a una rasoiata di Garello da fuori area dopo una respinta corta su calcio d’angolo. Nei minuti finali, poi, la banda di Mneghini amministra con tranquillità.

IL TABELLINO

TORINO-GENOA 2-1

Marcatori: 6’st Palella (G), 25’st Ciammaglichella (T), 34’st Garello (T)

TORINO (3-5-2): Virano; Rettore, Azizi, Dellavalle; Garello, Ciammaglichella (42’st D’Agostino), Vinotti, Maniscalco (16’st Serra), Cesari (21’st Broccanello); Ceica (16’st Bonelli), Toma. All. Menghini. A disposizione: Sattin, Barbagiovanni, Fioccardi, Cafa, Vaiarelli.

GENOA (3-4-1-2): Ascioti, Cagia, Petrella (39’st Catterina), Palella (28’st Scala), Calvani, Moscatelli (39’st Hysa), Corelli (16’st De Luca), Mele, Rimondo, Accornero, Mauri (16’st Bornosuzov). All. Murgita. A disposizione: Sattanino, Plando, Severi, Lattucchella.

Ammoniti: 13’st Azizi (T), 21’st De Luca (G), 30’st Calvani (G)

CLASSIFICA

Juventus 3 [1], Reggiana 3 [1], Torino 3 [1], Sassuolo 3 [1], Lazio 1 [1], Bologna 1 [1], Spezia 0 [0], Cremonese 0 [0], Sampdoria 0 [0], Virtus Entella 0 [1], Genoa 0 [1], Pisa 0 [1], Parma 0 [1].

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Forzatoro - 1 mese fa

    Molto promettente l’annata dei 2005! Speriamo per il futuro.
    Ciammaglichella, Serra, Ceica e altri sono già dei bei giocatori.
    Invece si sa qualcosa su Jarre, forse il 2005 più promettente, che non gioca come i suoi compagni con l’u17? L’abbiamo ceduto o giocherà nell’u16?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy