Torino Primavera, Sesia: “Penalizzati da un errore assurdo dell’arbitro”

Primavera / Le dichiarazioni del tecnico del Torino al termine del match di Biella, vinto dal Milan ai calci di rigore

di Redazione Toro News

Il Torino esce agli ottavi di Coppa Italia Primavera. Un match infinito quello di Biella contro il Milan, terminato 6-7 in favore dei rossoneri dopo i calci di rigore. Queste le dichiarazioni del tecnico granata Marco Sesia, raccolte dai nostri inviati a Biella a fine partita: “L’umore è negativo solo perché purtroppo questa partita è stata influenzata da decisioni arbitrali assurde… Un errore assurdo, un abbaglio: era rigore ed espulsione. La partita la finivamo al 90° e invece abbiamo finito al 120° e abbiamo pure perso“.

L’allenatore granata ha poi aggiunto: “Ci è mancato il gol però ci sono state due o tre opportunità, una è il tiro di Gonella, l’altra la ribattuta clamorosa sulla linea sul tiro di Kone“. Riguardo la prestazione generale del Toro, Sesia si è espresso così: “Abbiamo fatto secondo me una delle migliori partite dal punto di vista qualitativo su un campo difficile. Grandi complimenti ai ragazzi, adesso andiamo a giocarci questa partita sabato che per noi è importantissima“. Il primo obbiettivo è la gara esterna contro il Pescara, ma sempre riguardo la prestazione contro il Milan il tecnico granata ha detto: “Ho visto i giocatori molto dispiaciuti, ma i ragazzi non devono essere dispiaciuti, devono essere contenti… Io sono assolutamente soddisfatto“. Riferendosi poi alla prossima partita con il Pescara, non è mancata una riflessione sulle condizioni di Rauti e sui possibili sostituti: “Ha un problemino alla schiena, adesso bisogna lavorare su quelli che ho a disposizione. Onestamente alcuni ragazzi mi hanno messo davvero in difficoltà e un allenatore è tenuto a guardare tutto quello che è il campo. Oggi mi hanno dato un segnale importante“.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Fede Granata - 10 mesi fa

    Io guardata su ToroChannel e i commentatori erano esterefatti. ..han continuato tutta la partita a raccontare di questa vergogna….Il campo veramente impraticabile. Non mi sono dispiaciuti. Intanto stiamo a casa noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. lucapecc_908 - 10 mesi fa

    Ho visto la partita su Sporitalia ed in effetti la respinta di mano sulla linea di un giocatore del Milan nel secondo tempo era veramente clamorosa, su un tiro a botta sicura si è tuffato e ha parato con un braccio.
    L’ennesima presa in giro di questa stagione…che palle..
    A me sono piaciuti molto Siniega e soprattutto Kouadio, bisogna lavorare forte su questo ragazzo…malino in attacco…ma il campo era impossibile, probabilmente non si doveva neppure cominciare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy