Torino Under 17, impresa Final Eight: i cinque giocatori più in vista

Torino Under 17, impresa Final Eight: i cinque giocatori più in vista

Giovanili / Secondo posto capolavoro di mister Sesia e dei suoi ragazzi: il collettivo forte l’arma in più, ma ecco quali sono stati i ragazzi che si sono messi in evidenza

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

GRAN RISULTATO

sesia

Fantastico davvero il risultato colto dall’Under 17 del Torino, di mister Marco Sesia. Con la vittoria di domenica scorsa in casa del Genoa capolista, i 2000 del Torino hanno colto il secondo posto finale nel girone di campionato che porta dritti dritti nelle Final Eight Scudetto, che in realtà, da quest’anno hanno cambiato leggermente formula. I quarti di finale saranno in formula di eliminazione diretta andata-ritorno e vedranno i granata impegnati proprio contro il Genoa (le date sono il 4 giugno e l’11 giugno) prima della Final Four, con tabellone ancora da sorteggiare.

Una vera e propria impresa, quella di mister Sesia e dei suoi ragazzi. Il tecnico (9 presenze nel Torino, stagione 1993/1994), che si è cimentato con il Settore Giovanile granata dopo le esperienze in Lega Pro con Canavese, Barletta e Albinoleffe, ha colto un obiettivo difficile per quello che era il livello del campionato. Il fatto che le prime cinque in classifica abbiano terminato entro un intervallo di cinque punti la dice lunga su quanto sia stato alto il livello della competizione del campionato di quest’anno. E il Torino è uscito vincitore, un risultato che ha un sapore ancora migliore considerando che i granata si sono messi alle spalle la Juventus, formazione che ha costi di allestimento molto maggiori.

Vediamo allora quali sono i cinque giocatori che, a nostro parere, si sono messi più in luce in questa annata, che – al termine dell’Europeo Under 17, con la Nazionale italiana impegnata nella prima metà di maggio – vedrà il suo culmine tra qualche settimana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy