Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

LE VOCI

Under 18, Asta post Torino-Fiorentina 2-4: “Era da chiudere, ma abbiamo preso gol”

Asta in allenamento al Filadelfia

Le parole di Antonino Asta al termine di Torino-Fiorentina, match in cui i granata Under 18 sono usciti sconfitti

Redazione Toro News

Al termine della sconfitta contro la Fiorentina (qui per leggere il commento), il tecnico dell'Under 18 del Torino, Antonino Asta ha commentato la prestazione dei suoi.

Una partita complessa da analizzare con così tanti episodi, non è facile da gestirli e affrontarli. Buono l'inizio, ma la Fiorentina poi è stata brava a rispondere. Qual è la sua idea?

"L'analisi più o meno è questa. Ci sono state più partite nella stessa gara. Quando dopo pochi minuti viene espulso un loro giocatore, sembrava così facile, perché potevi fare gol da un momento all'altro. Le opportunità le abbiamo avute e invece abbiamo preso gol e da lì cambia l'inerzia, perché abbiamo poi preso subito il secondo. I ragazzi sono stati bravi in parte a riaprire la partita sull'1-2, ma dopo è arrivato l'altro gol. Nel secondo tempo sicuramente molto meglio, abbiamo avuto anche qui diverse occasioni, ma nel momento in cui spingi arriva il 2-4 e ti taglia le gambe. Sul quarto gol c'è stata anche una lettura errata, ora lo rivedremo insieme ai ragazzi. Restiamo con i piedi per terra, i ragazzi devono crescere, ci sta perdere una partita dopo sei vittorie consecutive".

Cos'è mancato a livello di gestione del match dopo l'espulsione? 

"Non bisogna fare l'errore di pensare che siamo diventati i migliori, bisogna intervenire e correggere ancora delle cose. L'unica cosa che mi preme è non essere andati in vantaggio, dovevamo chiudere la partita: fare gol e dopo gestirla. Invece il gol l'abbiamo preso e si è fatta complicata. Non abbiamo brillato, ma mi è dispiaciuto prendere il quarto gol in una fase di possesso e attacco".