Viareggio Cup, Torino-Rieti 3-0: decisivi Damascan e Juwara, granata a pieni punti

Viareggio Cup, Torino-Rieti 3-0: decisivi Damascan e Juwara, granata a pieni punti

Finale a Marina di Carrara / I granata di Coppitelli a punteggio pieno in testa al girone, a pari punti con l’Atletico Paranaense

di Luca Sardo

Continua la 71° edizione della Viareggio Cup per i granata di Federico Coppitelli che, dopo la vittoria per 7 a 1 contro il Norchi Dinamoeli Tbilisi nella prima giornata del torneo, quest’oggi al “Paolo Deste” di Avenza (Carrara) si impongono per 3 a 0 grazie alle reti di Damascan e Juwara contro il Rieti di Vincenzo Moncelli.

Granata in campo con una formazione a dir poco sperimentale: davanti al portiere Fasolino ci sono quest’oggi Enrici, Portanova, Singo e Michelotti. In mediana a fare da schermo davanti alla difesa Murati, Isacco e Sammartino, mentre in attacco Moreo, Moro e Damascan. I ragazzi di Coppitelli sono partiti subito forte con Damascan ad impensierire subito l’estremo difensore avversario al 3′. I granata passano in vantaggio poco dopo, all’11’, proprio grazie alla terza rete di Damascan in questo torneo. A pochi passi dalla porta su bell’assist di Moreo, l’attaccante moldavo non sbaglia. Appena due minuti dopo il vantaggio granata, il Rieti va vicino al pareggio: a seguito di una rimessa sbagliata di Fasolino, Chiaccherini non riesce a segnare e a porta praticamente vuota centra il palo. Dopo una fase di gioco dominata dal Rieti, al 38′ annullato un gol a Sammartino per carica sul portiere e allo scadere della prima frazione di gioco Moreo colpisce l’incrocio dei pali su punizione.

Secondo tempo iniziato con tante sostituzioni in casa granata: escono Damascan, Singo, Portanova e Sammartino: dentro Juwara, Belkheir, Ghazoini e Marcos. A 27′ arriva la svolta: Rieti in dieci uomini a causa dell’espulsione di Madonna. Il match per i granata si fa in discesa che raddoppiano al 33′ con Juwara e al 45′ Tortorelli si fa un’autorete, permettendo così ai ragazzi di Coppitelli di portarsi a casa tre punti che gli consentono di andare in testa al girone a pari merito con l’Atletico Paranaense che ha battuto il Norchi Dinamoeli Tbilisi per 4 a 1. Venerdì lo scontro diretto tra le due squadre per determinare la supremazia nel girone.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. robert - 5 mesi fa

    Ho visto la partita contro il Rieti e il Toro mi è apparso una squadra forte e bene impostata con giocatori interessanti come Damascan,Juwara,Singo,Michelotti,Belkheir e il n.5 e il n.6.Un po’ meno mi è piaciuto il portiere Fasolino che ha fatto due rinvii sbagliati regalando la palla agli avversari che fortunosamente si sono divorati due gol a porta semivuota.Avendo visto altre squadre in questo torneo penso che il Toro abbia una buona occasione di vincere il torneo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy