Serie B: Ferigra, rientro super e fallo tattico… con placcaggio. Bene Segre e Buongiorno

Serie B: Ferigra, rientro super e fallo tattico… con placcaggio. Bene Segre e Buongiorno

Italia Granata / Le prestazioni dei giocatori in prestito: si prende la copertina il centrale classe ’99, alla terza da titolare in campionato

di Alberto Giulini, @albigiulini

Torna l’appuntamento con Italia Granata, la consueta carrellata sulle prestazioni dei giocatori in prestito del Toro. In campo, in questo turno infrasettimanale, la Serie A per la ventinovesima giornata e la Serie B per la trentunesima. In campo in Serie C anche l’Albinoleffe di Alberto Savini, impegnato nei playoff per la promozione nella serie cadetta.

IAGO FALQUE (Genoa): Sconfitta casalinga per il Genoa, che cede 3-1 di fronte alla Juventus. Dopo i due gol su rigore nelle ultime partite, questa volta Iago Falque rimane in panchina per tutti i 90′ di gioco.

FERIGRA (Ascoli): Punto importante in ottica salvezza per l’Ascoli, che ferma sull’1-1 il Crotone. Tra i bianconeri si rivede Ferigra, alla terza da titolare in campionato. Il centrale classe ’99, autore di una prova decisamente positiva, è preciso in marcatura e puntuale negli anticipi. Rischia tantissimo per fermare un contropiede di Messias: il difensore si lancia addosso all’avversario, afferrandolo per i pantaloncini con un vero e proprio placcaggio. Se la cava con un giallo, ma speso benissimo. Ma l’immagine è stata divulgata sul web (VOTO: 6,5)

LEGGI: Iago Falque: altro gol su rigore ma poi si ferma. In Serie B a segno Segre

SEGRE (Chievo): Vittoria pesantissima per il Chievo, che supera 2-0 il Frosinone e rimane in piena zona playoff. Ancora una maglia da titolare per Jacopo Segre, insostituibile nel centrocampo dei clivensi. Per il classe ’97 una partita ordinata, di sostanza ma senza particolari spunti (VOTO: 6)

KONE (Cosenza), BUONGIORNO (Trapani): Partita rocambolesca a Cosenza, dove il Trapani non riesce a gestire il doppio vantaggio e si fa recuperare sul 2-2 al 95′. Nonostante i due gol subiti si salva Buongiorno, autore ancora una volta di una prova ordinata nella retroguardia granata (VOTO: 6). Ancora una panchina per Kone, alla seconda convocazione dopo il recupero dal grave infortunio al ginocchio.

FIORDALISO (Venezia): Il Venezia si impone 2-0 sul Livorno fanalino di coda. Questa volta rimane in panchina Fiordaliso, sostituito sulla destra da Lakicevic.

LEGGI: Serie B: ripartenza positiva per Segre, Buongiorno e Fiordaliso. Solo panchina per Ferigra

CANDELLONE (Pordenone), ZACCAGNO, DE LUCA (Entella): Torna alla vittoria il Pordenone, che supera 2-0 l’Entella e rimane in corsa per la promozione in Serie A. Occasione da titolare per Candellone, che lotta molto ma non riesce a rendersi pericoloso prima di lasciare il campo all’81’ (VOTO: 5,5). Tra i liguri indisponibili De Luca e Zaccagno.

SAVINI (Albinoleffe): In campo anche l’Albinoleffe per i playoff promozione della Serie C. Il club bergamasco non riesce ad andare oltre lo 0-0 a Novara, abbandonando dunque la corsa in virtù del migliore posizionamento in classifica dei piemontesi. Torna tra i pali Savini, alla prima da titolare dopo l’infortunio che lo aveva fermato sul più bello ad inizio novembre. Il portiere classe ’99 è poco impegnato, ma nell’unica occasione in cui viene chiamato in causa è molto bravo a tenere la porta inviolata. Per l’estremo difensore si chiude così una stagione in cui, nonostante un lungo stop per infortunio, ha saputo dimostrare ottime doti alla prima esperienza tra i professionisti (VOTO: 7).

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy