Un buon Bonifazi contro il Chievo, Niang, De Luca e Candellone ancora a segno

Un buon Bonifazi contro il Chievo, Niang, De Luca e Candellone ancora a segno

Italia Granata / Ecco com’è andato il weekend dei granata in prestito

di Andrea Marchello, @AndreaMarchell0

SERIE A

ACF Fiorentina v Bologna FC - Serie A

LYANCO, EDERA (Bologna) –  Sfida importante per il Bologna, che sfida a San Siro il Milan: Lyanco dovrebbe partire titolare, mentre Edera dovrebbe partire dalla panchina.

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granatadellabassa - 4 mesi fa

    Da riportare a casa Lyanco, Bonifazi e Segre.
    Da vendere Boyè e Niang.
    Dubbio Edera che non ha trovato spazio: ma cosa gli è venuto in mente di andare in una squadra piena di attaccanti come il Bologna?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-14153144 - 4 mesi fa

    Da riportare solo Edera Bonifaci e lyanco..tutti gli altri in b a farsi le ossa o ceduti per fare cassa…niang,Zaza,Lijaic,
    avelar,Carlao,Bremer in prestito per giocare,Moretti da confermare…come finalmente ha detto Cairo…correggere qlc e non smembrare…che comunque oggi un qualsiasi ragazzetto un po’ di valore ti chiedono la luna…meglio conservare e alzare il livello piuttosto che correre dietro agli Zaza di turno!a noi servono 2 centrocampisti è una punta…
    A parte Moretti,de silvestri,ansaldi sono tutti ragazzi under 27/28….sui quali costruire….bene cosi e il mister gli sta insegnando a stare in campo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Fabry - 4 mesi fa

    Bonifazi non credo rientri nei piani di Mazzarri ma andrebbe usato per arrivare a Lazzari,Niang speriamo venga riscattato ma ci siamo presi dentro Zaza che un ‘altro pacco da sistemare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. renato - 4 mesi fa

      Per quale motivo Bonifazi non dovrebbe rientrare nei piani di Mazzarri?
      Se vogliamo non essere sempre in crisi quando ci sono infortuni o squalifiche dobbiamo avere 6 potenziali titolari in difesa, non tre più uno che non si sa quanto valga!
      Sono dell’idea che una squadra che punta a qualcosa di più della salvezza debba avere in rosa 24 giocatori allo stesso livello, o almeno comparabile con i cosiddetti titolari, e Bonifazi rientra perfettamente tra questi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Madama_granata - 4 mesi fa

    Il giudizio su Bonifazi non si legge, così come i giudizi sui giocatori impegnati in serie B
    Comunque Bonifazi, a dispetto dei suoi tanti detrattori, continua non solo a giocare bene, continua a segnare in serie A!
    Quanti goals ha già fatto il nostro ragazzo??!!
    Cerchiamo solo di non farcelo scappare x dare strada agli stranieri!
    Già, gli stranieri: molto bene Niang, che speriamo venga riscattato dai francesi ad una cifra buona ed equa.
    Carlao ed Avelar “non hanno preso parte” alle partite dei loro Clubs: devono proprio stimarli molto!
    Boyé, riporto tale e quale: “non si rende protagonista di errori clamorosi” = non fa niente di buono, solo piccoli errori, quindi gioca poco, male e senza personalità.
    Per fortuna Candellone e DeLuca continuano a segnare, e Zaccagno se la cava bene, ma siamo in serie C.
    Ovvio che mi auguro che presto le stesse buone prestazioni possano farle anche in A, magari trascorrendo nel frattempo un anno interlocutorio in serie B.
    Aspettiamo di vedere Lyanco cosa riesce a fare.
    Edera che ci fa a Bologna? Si sapeva già che Orsolini sarebbe stato la prima scelta!
    Per tenerlo lì in panchina, potevamo tenerlo in panchina a Torino, oppure trovargli un’altra squadra!
    Bonifazi a parte, per ora, poco o nulla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Immer - 4 mesi fa

      Hai pienamente ragione è da tenere a discapito di tutti gli stranieri. Lo voglio titolare nel Toro il prox anno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. 1401637 - 4 mesi fa

      In effetti Edera ci avrebbe fatto molto comodo in questo finale di campionato.
      Niang sta dimostrando che non è una ciofeca ma era stato gestito malissimo da Mihajlovic mettendolo a giocare fuori forma e fuori ruolo (purtroppo non il solo suo errore al Toro)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. torotorotoro - 4 mesi fa

      Cara Madama, perchè ce l’hanno con lei (24 non mi piace!) Quello che scrive è un distillato di buon senso torinese

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 4 mesi fa

        La ringrazio, ma avevo già anticipato che Bonifazi, così come Edera, Parigini, ecc.. hanno molti detrattori!
        Un buon numero di nostri co-tifosi sono convinti che i “nomi stranieri”, meglio se sudamericani o africani, diano maggior visibilità alla Squadra
        e trasformino il Torino in una multinazionale al pari di Inter, Milan, Roma, squadroni stranieri, ecc..
        Vede bene che sperano che Cairo (Dio non voglia, per me) venda a cinesi, arabi, russi o brasiliani!
        Questione di opinioni, tutte da rispettare!
        So però che non sono la sola a pensarla così, quindi io vado avanti x la mia strada, sicura di avere il consenso di molti di voi, torinisti come me!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Giancarlo - 4 mesi fa

          Ci accomuna il buonsenso. Gli “squadroni” che giocano come una multinazionale (dalla proprietà ai giocatori) spendono – sprecano soldi per risultati mediocri e assenza di emozioni. Il Toro sta facendo bene, speriamo in un altro salto di qualità, con un buon numero di italiani e, sopratutto con qualche giovane della nostra Cantera.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. èunafede - 4 mesi fa

      Ingenerosi i pollici versi. Non siamo a volte d’accordo sulla bontà a prescindere dei nostri ragazzi ma mi sembra una bella disamina. Purtroppo non sono riuscito a seguire Bonifazi quest’anno e quindi mi rimangono i dubbi che avevo (non mi trasmetteva tranquillità) ma non è certo colpa sua se non lo seguo. Effettivamente illuminante il commento sull’operato di Boye. Purtroppo si sta rivelando infruttuoso il prestito di Edera sul quale sinceramente qualche dubbio ce l’ho, poichè a parità di prestito Lyanco gioca sempre…. Mi piace seguire l’evoluzione di Candellone e De Luca; a volte i ragazzi non sbocciano subito ma vederli segnare regolarmente benchè in serie minori è decisamente incoraggiante. Sono assolutamente curioso di conoscere il futuro di Millico e di Ferigra. Speriamo. FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy