3 maggio 1949: Benfica–Torino, l’ultima gara degli Invincibili

3 maggio 1949: Benfica–Torino, l’ultima gara degli Invincibili

Memorie granata / Settant’anni fa l’ultima gara disputata dal Grande Torino

di Redazione Toro News

L’ultima partita prima della tragedia. Benfica-Torino fu l’ultima occasione per vedere all’opera gli Invincibili. Una partita, che sebbene fosse solamente un’amichevole, fu priva di tatticismi e all’insegna dei gol. Finì 4-3 per i lusitani ma quel giorno il risultato poco importava. Ebbene sì perchè i granata erano volati in Portogallo per disputare un’amichevole che era stata concordata tra Valentino Mazzola e Ferreira, capitano dei portoghesi ormai prossimo al ritiro. Due amici che avevano organizzato una sfida tra due squadre amiche.

Il presidente Novo avvallò la decisione di disputare questa partita che per i granata era anche l’ennesima prova al mondo della propria forza. Fu una giornata di grande festa con addirittura una cena offerta dai giocatori del Benfica a quelli del Torino. Una giornata all’insegna della gioia che rimase l’ultimo atto di una squadra di Invincibili.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy