Dall’Argentina il Diario Olé ironizza: “Hai guardato tutte le partite del Torino…”

Lo spot / I granata protagonisti nel messaggio che festeggia il ritorno del campionato argentino

di Redazione Toro News

Sta facendo discutere lo spot di Diario Olé, che ha menzionato il Toro per festeggiare il ritorno del campionato argentino. Questo il messaggio del quotidiano, associato all’immagine di un uomo triste e pensieroso: “Miraste todos los partidos del Torino por El auto de tu abuelo. Tranquilo. Ya podes volver a hinchar por tu equipo. Vuelve El futbol argentino” (Tradotto: “Hai guardato tutte le partite del Torino per l’auto di tuo nonno. Tranquillo. Puoi tornare a tifare per la tua squadra. Torna il calcio argentino”). Un messaggio che ha fatto molto discutere, ricevendo alcune critiche anche dai tifosi argentini che sui social hanno chiesto più rispetto per il Toro.

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 3 settimane fa

    Hanno rovistato nei loro archivi e si sono fatti venire un’idea.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Torosempre - 4 settimane fa

    Il Toro sui filmini del Nonno o il nuovo campionato.

    Fighi, questi argentini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. GlennGould - 4 settimane fa

    Era un tributo al grande Torino e, di conseguenza, a noi.
    E voi lo fate passare per tutto ciò.
    Incommentabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Luca83 - 4 settimane fa

    Ragazzi, credo che di base ci sia un grosso equivoco generale (anche della Redazione), non facciamone un dramma

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. paolinux - 4 settimane fa

    Un nuovo trionfo mediatico del presiniente Cairo. E’ ridicolo e qualcuno ne ha approfittato. Che smetta di far danni e lasci il Toro a qualcuno capace, che lui non e’ proprio tagliato per il calcio, come dimostrano i suoi 15 anni di buio totale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Emilianozapata - 4 settimane fa

    A me sinceramente i problemi del Toro sembrano altri. E concordo con maccabee

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. abatta68 - 4 settimane fa

    Ma daisaranno le solite fake da 4 soldi messe su da qualche gobbo infame! Stiamo pure a perderci tempo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. maccabee - 4 settimane fa

    mi piacerebbe tradurlo in un messaggio rivolto proprio al nostro intimo.
    del tipo: basta con il limitarsi a ricordare con nostalgia la gloriosa squadra del passato! è ora di metterci a sostenere con forza e entusiasmo la nostra squadra, questa qui di oggi, il Toro (FVCG)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. mah... - 4 settimane fa

    A me sembra un tributo al “Grande Torino”. “Hai rivisto tutte le partite del (Grande) Torino attraverso l’auto (Grande Torino) di tuo nonno? Ecc..ecc…”.
    Comunque signori…qualcuno che si inginocchi per le vittime sgozzate e decapitate di Nizza, li ,dalle vostre parti, lo trovate?… O finisce anche questo in fanteria? Chiedo per un amico…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Roland78 - 4 settimane fa

    Non la prenderei come offesa, anzi. Suppongo si riferiscano alla “Gran Torino”, la famosa macchina che ha dato il nome anche al bellissimo film di Eastwood. Macchina storica, in America, ma datata, per questo fanno riferimento “a los abuelos”, cioè ai nonni. La tristezza del viso non credo si riferisca alla tristezza del gioco del Toro (plausibile, anche fosse…), ma alla nostalgia che il protagonista sente per il calcio del proprio Paese.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Pau - 4 settimane fa

    Non la trovo offensiva, anzi. Mi fa piacere che si ricordino del Toro in Argentina, anche se con leggera ironia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toro_felix - 4 settimane fa

      Redazione se non lo sai c’è più piemontesi in Argentina che in Piemonte…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy