Museo del Toro all’ex M.O.I., Beccaria: “Siamo solo alle valutazioni preliminari”

Museo del Toro all’ex M.O.I., Beccaria: “Siamo solo alle valutazioni preliminari”

Mondo granata / Il presidente dell’Associazione Memoria Storica Granata vuole prima vagliare tutte le possibilità

di Redazione Toro News

Il Museo del Grande Torino e della Memoria Granata si sposterà a Torino, quando e dove ancora non si sa di certo, ma un’opzione probabile è che si trasferisca all’Ex Moi di via Giordano Bruno. La proposta è arrivata dalla città di Torino e, come già puntualmente raccontato su Toro News domenica scorsa, c’è stato un sopralluogo nei giorni scorsi sul posto per valutare la proposta. In merito si è espresso Domenico Beccaria, presidente del Museo: la futura ubicazione del museo è ancora da decidere e lui intanto vuole vagliare ogni possibilità. “Se da una parte è vero che il trasferimento all’ex M.O.I. costa zero di realizzazione e poco di locazione, che sarebbe disponibile in tempi rapidi e che libererebbe l’area del terzo lotto per altre necessità del Torino FC, il, quale potrebbe implementare l’impianto sportivo – spiega Beccaria – dall’altra parte c’è il non trascurabile aspetto sentimentale che il MOI non è il Fila, che l’area non è delle più sicure e che rischia di essere una cattedrale nel deserto“.

LA PUNTUALIZZAZIONE – Ovviamente proprio quest’ultime tematiche rendono di vitale importanza una riqualificazione della zona, come lui stesso ha spiegato a TorinoOggi: “Come si capisce facilmente, non è solo una questione di spazi e di costi, sebbene questi siano importanti, ma anche di precise e vincolanti garanzie da parte dell’amministrazione cittadina che ci sia la categorica ed ineluttabile volontà politica di lavorare seriamente alla riqualificazione di tutta l’area di cui il museo dovrebbe essere il fulcro“. D’altronde la sua priorità è il Museo e la memoria del Grande Torino, due aspetti per cui, dice, “non transigo“.

Museo del Grande Torino all’ex M.O.I. invece che al Filadelfia: c’è la proposta

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. drino-san - 5 mesi fa

    Il bar lo voleva la società. Il Museo il bar non lo ha chiesto ma é fondamentale per sostenere il museo, quindi il bar ci vuole. Sono d’accordo con lei. Bene, W il Museo all’ex MOI, con il bar.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. drino-san - 5 mesi fa

    Adesso Beccaria tirerà un po’ la corda per poter fare il bar e qualche altro esercizio commerciale e poi l’aspetto sentimentale lo metterà volentieri da parte in favore del portafoglio. Dopo anni a stringere mani in giro per gli uffici otterrà quello che vuole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Museo Del Toro - 5 mesi fa

      drino-san, si documenti meglio perché non siamo stati noi del Museo a premere per ottenere un bar al Filadelfia che non era previsto nei patti originali.
      La sua acredine nei confronti di Beccaria è evidente, ma se si vuole essere presi sul serio, bisogna portare argomentazioni serie e soprattutto fondate.
      E inoltre, parlando di esercizi commerciali, la invitiamo a girare un po’ l’Italia e l’Europa: in ogni museo che si rispetti vedrà una caffetteria e un negozio perché i musei (specialmente quelli senza sovvenzioni statali come il nostro) non sopravvivono solo con i proventi dei biglietti, tantomeno se sono di € 5,00 a persona come da noi.
      Saluti e FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. CUORE GRANATA 44 - 5 mesi fa

    Mi pare che quanto dichiarato da Mecu Beccaria senza preclusioni a prescindere circa la collocazione del Museo in area diversa dal Fila,sia dettato da una responsabile realpolitik. Va da sé che non stiamo parlando di un supermarket e quindi è doveroso ottenere precise garanzie,non solo a parole,da parte della Civica circa la riqualificazione dell’intera area.Non è più rinviabile,a mio avviso,l’esigenza di poter disporre di un’adeguata sede museale in Città anche sull’onda delle iniziative programmate per il ns. 70° anniversario della Memoria.Molti ragazzi\e conoscono ben poco della ns. Storia ed è a loro che dovrà essere passato il testimone! La mia generazione è ormai prossima al capolinea!FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy