Beccaria: ”Invito la Lega ad esser coerente”

Il presidente dell’AMSG non ci sta e scrive una lettera alla Lega calcio, invitandola a cambiare la data di Chievo-Toro

di Redazione Toro News

Domenico Beccaria è certamente un tifoso accanito e difensore della memoria storica granata. Provocatore, in senso buono, Beccaria ha deciso di inviare una lettera alla Lega calcio invitandola a modificare la data della sfida tra Chievo-Toro, in programma per il 4 maggio.

In più, Beccaria ha così commentato la vicenda attraverso il proprio profilo ufficiale di facebook: ”Protesto formalmente per la mancata concessione dello spostamento della partita Chievo – Torino del 4 maggio 2014 che non permetterà alla squadra la commemorazione del 65° anno della tragedia di Superga.

Vi invito a rivedere la vostra decisione, o, in subordine, di smettere, per coerenza, di multare cori e striscioni che oltraggeranno in futuro la tragedia”.

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy