Chi ha giocato meglio contro il Modena?

Chi ha giocato meglio contro il Modena?

La difesa soffre pochissimo; tolto il cross che arriva dalla destra e che Stanco trasforma in gol, Rubinho non deve fare nemmeno una parata fino a metà ripresa, quando si tuffa su un tiro da lontano. Questo perché i due difensori centrali sono in buona forma, e sono pure intraprendenti: Pratali e Di Cesare non lasciano entrare i modenesi in area, e cercano pure di rilanciare l’azione.

In mezzo al campo, De Vezze sembra…

di Redazione Toro News

La difesa soffre pochissimo; tolto il cross che arriva dalla destra e che Stanco trasforma in gol, Rubinho non deve fare nemmeno una parata fino a metà ripresa, quando si tuffa su un tiro da lontano. Questo perché i due difensori centrali sono in buona forma, e sono pure intraprendenti: Pratali e Di Cesare non lasciano entrare i modenesi in area, e cercano pure di rilanciare l’azione.

In mezzo al campo, De Vezze sembra davvero non aver patito il periodo di assenza forzata causa infortunio: corre, recupera, ringhia, e come sempre tenta di impostare. Sulla fascia destra, Pagano serve a Bianchi un pallone su cui l’impatto tra difensore e portiere avversari vanifica l’occasione, quindi un altro cross per pochissimo non trova la testa del capitano, infine é lui stesso ad incornare anticipando Perna e sfiorando il palo più lontano. Poi, viene sostituito.

Infine, il numero 9: segna sempre lui. L’unico pallone ricevuto, non lo sbaglia, e la sua media-gol di un gol ogni 132 minuti é quanto di meglio si possa chiedere ad un centravanti.
Chi si é distinto particolarmente, tra costoro -che abbiamo ritenuto essere i più bravi nel match di ieri-, a detta dei tifosi del Toro? Date la vostra preferenza nel sondaggio di TN ed eleggete il migliore in campo!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy