Chi ha giocato meglio contro la Reggina?

Chi ha giocato meglio contro la Reggina?

Dopo tre vittorie consecutive arriva un pareggio interno per 1 a 1 nel posticipo contro la Reggina, e alla conclusione di questo match vi chiediamo chi secondo voi è stato il migliore tra gli uomini di Lerda.

Tra i giocatori che hanno giocato meglio c’è Valerio Di Cesare, che questa giornata ha fatto coppia con Pratali vista la squalifica di Ogbonna, che ha disputato un’ottima partita, non concedendo nulla agli attaccanti…

di Redazione Toro News

Dopo tre vittorie consecutive arriva un pareggio interno per 1 a 1 nel posticipo contro la Reggina, e alla conclusione di questo match vi chiediamo chi secondo voi è stato il migliore tra gli uomini di Lerda.

Tra i giocatori che hanno giocato meglio c’è Valerio Di Cesare, che questa giornata ha fatto coppia con Pratali vista la squalifica di Ogbonna, che ha disputato un’ottima partita, non concedendo nulla agli attaccanti avversari, nonostante la Reggina abbia giocato soprattutto di contropiede, mentre l’ex Vicenza primeggia soprattutto alle battaglie in area di rigore.

Sempre rimanendo in difesa c’è da sottolineare la prestazione di Pratali, che nonostante abbia perso la marcatura su Danti in occasione del gol amaranto, ha giocato una buona partita, salvando sullo stesso Danti con un intervento miracoloso, e cercando poi nel secondo tempo delle sortite offensive, anche spesso efficaci.

Passando alla mediana, tornato titolare dopo l’infortunio che l’aveva costretto ai box, ecco De Vezze, l’ex Bari ha lottato su tutti i palloni, commettendo pochissimi errori, e offrendo anche ottimi spunti in fase di costruzione del gioco, soprattutto nella prima mezz’ora.

Un altro giocatore tornato in campo dopo un lungo infortunio è Sgrigna, entrato nella ripresa, ha disputato una partita condizionata di sicuro da una forma da recuperare, risultando poco reattivo a volte, ma ha confezionato l’assist per il pareggio di Bianchi.

Infine il capitano, Rolando Bianchi, che nonostante tanti errori, non da lui, impegna Puggioni con una bella punizione nel primo tempo, ma soprattutto segna il gol del pareggio, un gol che permette al Toro di non uscire battuto dall’Olimpico, ma soprattutto non permette alla Reggina di vincere, e quindi di scavalcare il Toro in classifica.

Non vi resta che votare nel nostro sondaggio a sinistra nella home page.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy