Filadelfia, pres. Salvadori: “Inaugurazione in primavera. Il Toro a casa dal 2017-2018”

Filadelfia, pres. Salvadori: “Inaugurazione in primavera. Il Toro a casa dal 2017-2018”

Esclusiva TN / Parla il presidente della Fondazione Filadelfia: “2016 positivo: 85% dei lavori completati e quasi 500mila Euro raccolti”

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto
Salvadori, Filadelfia, CAntaToro

Si conclude un anno molto importante per la Fondazione Filadelfia: per fare il punto della situazione riguardante la casa del Torino, abbiamo avuto il piacere di chiacchierare con il presidente Cesare Salvadori. Ecco il suo bilancio e le sue impressioni tra un 2016 ai titoli di coda un 2017 che si preannuncia molto emozionante.

Presidente Salvadori, nel 2016 è andato tutto secondo i piani?

Per il Filadelfia e la Fondazione, il 2016 è stato un anno molto positivo, non c’è dubbio. Registriamo il completamento dell’85% dei lavori: il cronoprogramma è stato rispettato per quello che erano le tempistiche fissate al momento del contratto che ha affidato i lavori a CS Costruzioni. Devo anche segnalare la soddisfazione per la quota di denaro raccolta grazie al crowdfunding: abbiamo quasi raccolto i 500mila Euro ed è una cifra sicuramente significativa.

Qualche tempo fa aveva espresso non completa soddisfazione per il sostegno dato alla Fondazione, specie da parte delle imprese.

Sicuramente confermo che quanto raccolto non è sufficiente per completare il secondo e terzo lotto. Ci serve ancora molto sostegno ma è altresì da sottolineare che 500.000 Euro raccolti tramite donazioni non sono pochi. Comunque da qui all’inaugurazione c’è ancora tempo, e sono molto fiducioso sul fatto che l’opinione pubblica, al vedere il Filadelfia risorgere davvero, parteciperà alle donazioni con ancora più entusiasmo.

Ecco, l’inaugurazione: quando sarete in grado di fissare la data?

Il Filadelfia sarà inaugurato in Primavera. Dal giorno dopo sarà consegnato al Torino, che poi farà i suoi lavori di adattamento per predisporlo secondo quelle che sono le sue necessità: ci vorrà qualche tempo, suppongo che vedremo il Torino allenarsi al Filadelfia a partire dalla stagione 2017/2018.

Nel frattempo la copertura della tribuna è quasi ultimata, e anche la fase di collaudo è già iniziata.

Assolutamente sì, stiamo lavorando sulla copertura del tetto della tribuna e contiamo di ultimarla in tempi brevi. E poi verrà sistemato il Piazzale della Memoria con tutta la parte interna, quella tra i due campi. Come detto, il cronoprogramma dei lavori fin qui è rispettato. Per quanto riguarda i collaudi, è vero che in parte sono già iniziati, e verranno completati man mano che l’impianto sportivo verrà ultimato.

Filadelfia: quasi completata la granatizzazione della tribuna

Quali sono le sensazioni che ha oggi entrando nel cantiere del Filadelfia?

E’ un bel vedere. Sono soddisfatto di quanto fatto: sia per quanto riguarda le strutture, sia per quanto riguarda i terreni di gioco. Su questi ultimi voglio spendere due battute in più: è stato fatto un ottimo lavoro sul manto erboso e soprattutto sul drenaggio. Sapete bene che a fine novembre un alluvione ha colpito il Torinese: ebbene, il campo ha retto benissimo. Non ho visto una goccia d’acqua sul campo.

Per concludere: quale è stato il momento più bello del 2016, l’attimo in cui ha realizzato che il Filadelfia stava davvero tornando?

Quando sono entrato al Filadelfia e ho visto comparire i primi fili d’erba. Prima era tutto brullo, arido; vedere comparire il verde dell’erba mi ha dato la sensazione che sì, finalmente il Filadelfia sta tornando.

E il momento più spiacevole del 2016? Forse il momento in cui vi siete resi conto che sarebbe stato impossibile inaugurare l’impianto per il 17 ottobre, data dell’anniversario del Primo Filadelfia?

Quello non lo definirei un momento negativo. L’inaugurazione il 17 ottobre sarebbe stata una ciliegina sulla torta, qualcosa di straordinario, che sarebbe andato oltre i programmi. Non esserci riusciti non è stato certo un fallimento, sapevamo già che sarebbe stato difficile.

Presidente Salvadori: complimenti per tutto e tanti auguri di buon 2017.

Altrettanto a voi e a tutti i tifosi granata: nella speranza che il nuovo anno continui sulla falsariga di quello che sta per terminare!

Ricordiamo che è ancora possibile effettuare donazioni per il Filadelfia: sul sito insiemeperilfila.it tutte le modalità per partecipare alla rinascita della casa del Torino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy