Gigi Meroni, 52 anni dopo il ricordo non sbiadisce: gli eventi per ricordarlo

Gigi Meroni, 52 anni dopo il ricordo non sbiadisce: gli eventi per ricordarlo

Le iniziative / Da Como al capoluogo piemontese, i tifosi e la società ricordano la “Farfalla Granata”

di Marco De Rito, @marcoderito

Cominciano oggi le commemorazioni per il 52esimo anniversario della morte di Gigi Meroni. Alle 10.30, presso il cimitero Monumentale di Como, dove la “Farfalla granata” riposa, si terrà una cerimonia organizzata dal Toro Club locale. L’invito è rivolto a tutti i tifosi granata, ma anche a chi vuole semplicemente ricordare un giocatore che ha scritto un pezzo di storia del calcio con il suo modo di giocare innovativo e il suo carattere estroso.

IL GIORNO DELL’ANNIVERSARIO – Il 15 ottobre –  il giorno esatto della ricorrenza – è previsto il consueto omaggio del Torino. Alle 10 una rappresentanza della società granata depositerà una corona floreale ai piedi del cippo commemorativo sul luogo dell’incidente, sarà presente anche il Circolo Soci Torino FC 1906. In occasione dell’anniversario 52 Taxi esporranno esternamente un’immagine di una farfalla granata abbinata al 7, suo numero di maglia, come nell’immagine sottostante, e all’interno della loro auto sarà presente un volantino esplicativo. L’iniziativa è stata lanciata dal “Toro Club Taxi Granata & Friends“, associazione fondata nel maggio 2017 da alcuni tassisti che si attivarono per l’acquisto di un seggiolino al nuovo Filadelfia.

LA TRAGEDIA – La “Farfalla granata” venne  investita da un’auto in corso Re Umberto il 15 ottobre 1967, dopo una vittoria casalinga dei piemontesi con la Sampdoria per 4-2. All’epoca più di 20.000 persone parteciparono ai funerali di Meroni e il lutto scosse l’intera la città. 52 anni dopo il ricordo di Gigi Meroni resta intatto nel cuore di tutti i tifosi del Toro e gli appassionati di sport, questi eventi ne sono la testimonianza.

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. maxx72 - 9 mesi fa

    Ho veramente il rammarico di non averlo visto giocare dal vivo …mio padre che l’ha visto tante volte mi ha detto più volte che che un giocatore magico così non l’ha mai più rivisto.
    Caro Gigi vivi sempre nei nostri cuori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antoniogranata76 - 9 mesi fa

      Anche io ho lo stesso rammarico, ho letto libri e visto immagini in TV,mi ha trasmesso comunque qualcosa anche in questo modo, figuriamoci se lo avessi visto da vivo!Grande GIGI, FARFALLA GRANATA

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. il Toro al Fila - 9 mesi fa

    “Era un simbolo di estri bizzarri e libertà sociali in un paese di quasi tutti conformisti sornioni” (Gianni Brera su Gigi Meroni)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Fede Granata - 9 mesi fa

    Son tanti anni che riposi purtroppo carissimo Gigi ma chi ha nel cuore la maglia granata non ti dimenticherà mai. Anzi …speriamo sempre ogni anno di ritrovare in campo un altro Gigi..Si Gigi vivi per sempre con noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Rock y Toro - 9 mesi fa

    Spero che mio padre, vecchio cuore granata che si è fermato 15 giorni fa, sia ora con lui e con gli Invincibili, a tifare per questo nuovo Toro, nonostante tutto. Riposate in pace.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Bischero - 9 mesi fa

    Gigi vive. Lui non morirà mai

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 9 mesi fa

      Esatto Bischero.

      Aggiungo con fierezza e grande orgoglio come
      Gigi Meroni sia una delle stupende ragioni che fan del toro una squadra unica al mondo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-14003131 - 9 mesi fa

    Ciao Gigi, aiutaci da lassù.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 9 mesi fa

      User chi ha messo il dislike sul tuo post è semplicemente un verme

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy