I volti degli speaker granata: da Gino Latino a Stefano Venneri

I volti degli speaker granata: da Gino Latino a Stefano Venneri

Le voci granata / Da Garabello a Gino Latino ad Andrea Milan, finendo con il famoso Stefano, il dj dei record

di Redazione Toro News

Chi sono le voci che hanno annunciato le formazioni ed i gol Granata ad ogni partita in casa? Negli scorsi giorni un post sui social ha visto intervenire molti tifosi che hanno detto la loro. Chi indica che al Comunale ognuno delle squadre aveva il suo speaker ma nessuno sapeva chi fossero, chi cita lo speaker Anni 80’ un certo Semeraro, chi aggiunge ancora: “Negli anni Ottanta al Comunale ricordo la voce metallica che alla lettura delle formazioni concludeva col numero 11 dicendo: eeee… Pulici! Eee… Serena!

Negli anni Novanta, al Delle Alpi, la Scena è stata per qualche anno di Marco Garabello, che annunciava in modo molto informale le formazioni sia del Torino che della Juventus. In seguito, un altro nome conosciuto: il Dj Gino Latino, dj e producer, voce e anima di Radio Grp. Gino era un “consulente musicale” a tutto tondo del Torino, allietava i pre-partita e l’intervallo con i suoi dj set ed è stato il primissimo speaker del Torino Football Club di Urbano Cairo. Nel 2005 il patron, al suo arrivo, lo confermò come speaker, ma dopo poche partite Gino fu costretto a dire addio al ruolo di voce ufficiale della società per motivi lavorativi (Qui la lettera di commiato che scrisse per le nostre colonne).

gino latino
Gino Latino, speaker del Torino sino al 2005

Dopo Gino Latino, nel 2006 la parentesi di Andrea Milan voce degli Echoone, gruppo musicale torinese: in molti ricorderanno i suoi brani “Sexy Lover” e “100% Toro”, che era solito far sentire al pubblico del Torino.

Ma l’uomo che ha trasformato il concetto di speaker sarebbe arrivato dopo qualche anno: Stefano Venneri, dj dei Record a,rivato in punta di piedi all’Olimpico nella stagione 2009-2010.

I Tifosi ricordano il ruolo marginale dello speaker, che una volta annunciava solo la formazione: oggi Venneri fa un po’ di tutto. E il personaggio di Stefano Venneri è sicuramente il volto e la voce più nota non solo nel Mondo Granata ma anche nel panorama Nazionale grazie alle sue maratone da record. Il dj Alessandria chiamato al primo anno di serie B (dopo la retrocessione) dal Presidente Urbano Cairo e da Alberto Barile (persone a cui è molto legato e che ha sempre pubblicamente ringraziato), piano piano è riuscito ad entrare nel cuore dei tifosi per il suo entusiasmo e carica che trasmette. Dalla Prima Squadra al “Grande Torino” sino alla Scuola Calcio, la Primavera, la Berretti….uno speaker che segue il Toro a tutto campo, comprese le cene dei club.

Venneri, speaker, Torino

Lo Speaker oggi è parte importante del pre partita con i tanti brani musicali granata che passano allo stadio così come il suo modo di leggere le formazioni o urlare all’infinito i nomi degli autori dei gol. Nel suo cammino granata ha pure condotto per 2 anni “Orgoglio Granata” su Grp. Venneri è stata anche la voce della posa della prima pietra al Filadelfia, un punto di riferimento non solo per la società. All’ottava stagione come speaker del Torino, ha ormai scritto una piccola pagina di storia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy