Iago Falque compie gli anni oggi, 31 le candeline per lo spagnolo

Figurine / L’ala spagnola compie 31 anni, oggi è in forza al Benevento ma il suo cartellino è ancora in mano al Toro

di Redazione Toro News

Oggi spegne 31 candeline Iago Falque. L’ex ala del Toro, nato il 4 gennaio 1990 a Vigo in Galizia, ha dato i suoi primi calci al pallone nel Barcellona, prima di passare a parametro zero alla Juventus. Dopo essersi fatto un po’ di esperienza in prestito a varie squadre (Villareal B, Tottenham, Southampton, Almeria e Rayo Vallecano) inizia a far vedere le sue qualità nel Genoa, squadra che lo ha acquistato a titolo definitivo e con cui colleziona 32 presenze condite da 13 gol. La stagione successiva si trasferisce a titolo temporaneo alla Roma con la formula del prestito per 1 milione di euro con obbligo di riscatto alla prima presenza ufficiale per 7 milioni più 1 milione di bonus legato al raggiungimento di determinati obiettivi. Con i giallorossi lo spagnolo non è brillato e la stagione successiva infatti viene ceduto al Torino con la formula del prestito con diritto di riscatto. Il 4 gennaio 2017 viene ufficializzato l’acquisto a titolo definitivo da parte del Torino per la cifra di 6 milioni. In quattro stagioni con la maglia del Torino ha collezionato 104 presenze e segnato 32 gol. Lo scorso gennaio è tornato al Genoa in prestito senza poi essere riscattato e tornare così indietro in estate all’ombra della Mole, da dove però è ripartito immediatamente con destinazione Benevento, dove milita attualmente, sempre con la formula del prestito.

Tanti auguri Iago, da tutta la Redazione di TN!

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granatadellabassa - 2 settimane fa

    Gran colpo di mercato essere riusciti a cederlo.
    In ogni caso gli auguro una pronta guarigione e lo dico con sincerità: ci ha regalato tante belle cose finchè è stato bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gigiotto - 2 settimane fa

    Al di là dei problemi fisici di adesso, se Mazzarri non avesse smontato il trio Ljaijcic,Falque,Belotti..
    Auguri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatadellabassa - 2 settimane fa

      In realtà come esterno Ljajic era ben poca cosa: invece l’avrei visto benissimo come trequartista con GP.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy