Il Toro e il suo numero uno: Sirigu compie 32 anni

Il Toro e il suo numero uno: Sirigu compie 32 anni

Figurine / Il portiere del Torino compie 32 anni

di Redazione Toro News

Nato a Nuoro il 12 gennaio 1987, ma cresciuto nella frazione La Caletta di Siniscola, Sirigu si innamora del calcio sin da bambino. Il classe 1987 dà i primi calci al pallone da attaccante, ma il suo destino e le sue propensioni naturali lo spingeranno presto tra i pali. Un ruolo delicato, in cui sono fondamentali leadership e livello di concentrazione durante tutta la durata del match: caratteristiche che Sirigu svilupperà sin da bambino e che lo porteranno a coronare il sogno di diventare un giocatore professionista. Dalla Cremonese, fino alla Serie A nel triennio a Palermo (2009-2011): un periodo d’oro dal punto di vista personale, che proietterà il portiere sardo fino al Paris Saint Germain.

In Francia arrivano i primi trofei importanti, di squadra ma anche a livello personale. Tra le sue onorificenze più prestigiose, il record di imbattibilità (nella storia del PSG) conquistato nella stagione 2012-2013, quando superò il primato di 697 minuti che apparteneva a Bernard Lama. Nella capitale francese, Sirigu vincerà tutto: 4 Ligue 1, 2 Coppe di Lega, 2 Coppe di Francia e 2 Supercoppe di Francia. L’amore con Parigi però finisce e, dopo 5 anni, Sirigu va alla ricerca di nuove esperienze. Prima in Spagna, senza trovare fortune tra Siviglia e Osasuna, e poi in Italia, al Torino. Il suo trasferimento in granata è datato 27 giugno 2017: giorno della firma con il club di Cairo. Da quel pomeriggio di giugno, Sirigu ha dimostrato in granata tutto il suo valore e la sua esperienza, ritrovando la Nazionale e confermando di essere uno dei migliori portieri dell’intera Serie A. Per il Torino è una pedina insostituibile e il rinnovo di contratto firmato quest’estate (fino al 2022), nonostante le avances del Napoli e non solo, testimoniano come Sirigu in granata abbia ritrovato la sua dimensione ideale. Tanti auguri Salvatore!

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granatadellabassa - 5 mesi fa

    Al momento il più forte portiere italiano, poi è chiaro che Donnarumma avendo 10 anni in meno ha un margine di crescita enorme.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. cervix - 5 mesi fa

    Ottimo portiere. Serio professionista.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13973712 - 5 mesi fa

    Veramente bravo e serio questo ragazzo! Secondo me è più forte di Donnarumma

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy