Verdi compie 27 anni: dal passato al Torino a un possibile ritorno

Verdi compie 27 anni: dal passato al Torino a un possibile ritorno

Figurine granata / Passato al Toro nell’estate del 2011 insieme a Oduamadi nell’operazione che portò Comi al Milan, ora il club di Cairo lo vorrebbe riportare in granata

di Roberto Ugliono

27 anni fa nasceva Simone Verdi, giocatore dal passato nel Torino e con il presente segnato dalle trattative con i granata per un suo eventuale ritorno. Arrivò alla corte di Ventura in compartecipazione nell’affare che portò Comi al Milan. All’epoca “mister Libidine” stava costruendo la squadra per far tornare nella massima serie il Torino e lui, insieme a Oduamadi, rientrò tra i profili giovani da lanciare. Impressionò da subito per la sua capacità nel giocare con entrambi i piedi, qualità che l’ha portato a realizzare due gol su punizione in una sola partita con la maglia del Bologna (una di destro e l’altra di sinistro) il 4 novembre del 2017 contro il Crotone.

Con il Torino ha giocato 19 volte e non ha mai trovato la rete. La sua esplosione, infatti, avvenne dopo la risoluzione della compartecipazione con il Milan. Dopo una stagione all’Eibar, approdò all’Empoli e da quel momento la sua carriera è stato un crescendo. La sua esplosione definitiva c’è stata a Bologna, dove è diventato un giocatore affermato, talmente tanto da convincere il Napoli a spendere 25 milioni per regalarlo a Carlo Ancelotti. Ora, dopo una stagione in cui ha visto poco il campo, il suo nome è tornato insistentemente sul mercato e il primo nome della lista è il Torino, che vorrebbe riportarlo in granata, proprio come fece 8 anni fa.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Fb - 2 mesi fa

    Sentivo la mancanza di un utile articolo su Verdi anche oggi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Garnet Bull - 2 mesi fa

    Speriamo che il prossimo compleanno lo festeggi in maglia granata… Con un costo ragionevole ahahahah

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy