Torino, 4 anni fa Darmian e Quagliarella stesero la Juventus

Torino, 4 anni fa Darmian e Quagliarella stesero la Juventus

Memorie granata / I granata tornarono a vincere la stracittadina dopo 20 anni

di Roberto Ugliono

Oggi sono 4 anni precisi da una delle giornate più belle delle ultime stagioni, non tanto per il risultato sportivo, ma piuttosto per il senso di liberazione che quel derby seppe suscitare tra i tifosi granata. All’Olimpico arrivava una Juventus che doveva vincere per poter festeggiare la matematica certezza del primato in classifica, ma i granata non avevano alcuna intenzione di vedere festeggiare i cugini sul proprio campo.

D’altronde quell’anno il Toro allenato da Ventura aveva già dimostrato di avere qualità importanti (dalla vittoria al San Mames alla grande gara di ritorno contro lo Zenit) e quel 26 aprile i granata portarono a termine un’altra prestazione grandiosa. Al 34′ Pirlo, con una punizione delle sue, portò in vantaggio i bianconeri e sembra presagio di un’altra gioia bianconera, ma il destino sorride ai granata. Dieci minuti dopo la rete del regista juventino, Darmian, nonostante uno stop difficoltoso, riuscì comunque a pareggiare i conti. Fu, però, il secondo tempo a dare il via ai sogni granata, con Quagliarella che superò Buffon e portò in vantaggio il Torino. Da quel momento, fino alla fine del match, tanta sofferenza, ma, per una volta, i minuti finali non furono fatale e i ragazzi allenati da Ventura poterono interrompere un digiuno lungo 20 anni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy