Toro Club Gassino Granata, che successo per la cena inaugurale con Annoni e Lentini!

Toro Club Gassino Granata, che successo per la cena inaugurale con Annoni e Lentini!

Mondo Granata / Meravigliosa festa per il nuovo sodalizio presieduto da Carlo Nobile che vanta già più di 250 soci. “Il nostro obiettivo è tifare Toro aiutando chi è in difficoltà”

di Andrea Calderoni

Quando nasce un nuovo Toro Club è sempre una festa, perché una nuova cellula granata inizia a vivere. Il Toro Club Gassino Granata ha avviato le proprie attività con una cena, meravigliosamente riuscita. 250 soci iscritti in pochi mesi e la prima uscita ufficiale di mercoledì è stata un successo. A mettere la ciliegina la presenza di due ex grandi granata: Gigi Lentini ed Enrico Annoni. A quest’ultimo il Toro Club Gassino Granata è dedicato. “Siamo tutti tifosi sulla cinquantina e siamo legati al Toro di inizio anni ’90, quello di Emiliano Mondonico per intenderci – spiega il tesoriere Enrico Zepegno -. Annoni ci rappresentava e non potevamo non dedicargli il nostro club”.

IDEA – Gassino Torinese, comune di poco meno di 10mila abitanti, fino a qualche settimana fa non aveva un proprio club granata, ma grazie alla determinazione e all’attaccamento ai colori del Torino di Carlo Nobile, il presidente dell’associazione, e di altri tifosi la mancanza è stata colmata. “Siamo contenti della risposta della gente – aggiunge Nobile -. Abbiamo già raccolto mille euro che andranno per bambini diversamente abili. In futuro organizzeremo altre iniziative per aiutare chi ha bisogno, sempre naturalmente con la passione del Toro nel cuore”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 settimana fa

    Bello dedicare un club ad Annoni. Ottimo difensore e persona davvero deliziosa. Data la mia età anche io sono particolarmente legato al Toro primi anni 90.

    Belin Lentini, sembra sempre un ragazzino !
    Che giocatore è stato, e cosa poteva essere…ma gli piaceva troppo la …

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy