Il Campo Volo ricorda il Grande Torino: il 2 maggio si inaugura un monumento

Il Campo Volo ricorda il Grande Torino: il 2 maggio si inaugura un monumento

Mondo granata / L’Aeroclub Torino ricorda gli Invincibili con una scultura là dove sarebbe dovuto atterrare il 4 maggio 1949

di Redazione ToroNews

Là dove sarebbe dovuto atterrare il Grande Torino sorgerà un monumento in suo onore. L’idea è nata un anno fa da Dino Favaro, socio dell’Associazione Arma Aeronautica di Vinovo, la quale si occuperà della parte edile. Un progetto nato grazie all’assenso e alla partecipazione diretta di Angelo Moriondo, presidente dell’Aeroclub Torino, e alla collaborazione di Isabella Bioletti, architetto che si è occupata della creazione del progetto stesso. Il monumento vedrà raffigurato un toro rampante stilizzato in granata affiancato dalla Mole bianca.

INAUGURAZIONE – Il monumento verrà inaugurato giovedì 2 maggio alle ore 18 presso il campo volo dell’Aero Club Torino (strada della Berlia/corso Marche a Torino), là dove sarebbe dovuto atterrare l’aereo del Grande Torino che invece finì la sua corsa contro il terrapieno della Basilica di Superga. La cerimonia sarà condotta da Gino Strippoli di Toro News, sarà caratterizzata dalla benedizione di Riccardo Robella (padre spirituale del Torino) e vedrà la presenza di alcuni discendenti del Grande Torino, tra cui Gigi Gabetto e probabilmente Sandro Mazzola. Parteciperà anche una delegazione del Torino FC.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy