TN Radio, ep. 55 – Almeno non illudeteci

Il Toro a voce / Torino, ennesima rimonta subita; Giampaolo stupisce con il modulo; la testa non c’è; si retrocede?; le assenze e quanto hanno pensato; tra i singoli bene Zaza e Singo, male Bonazzoli e…; le prossime sfide, con la Samp decisiva

di Nikhil Jha, @nikhiljha13

Altri tre punti buttati, il Toro è ormai un caso da conferenza di psichiatria. Quel che è peggio è che i granata si trovano ora in zona retrocessione, e iniziano a guardarsi intorno. Manca tanto tempo, ma la fiducia è poca. Tra i singoli ci sono belle e brutte notizie, e la Sampdoria diventa un crocevia piuttosto interessante.

Clicca play e ascolta l’episodio! Puoi anche mettere il tuo browser in background e continuare a sentirci.  O ascoltaci sulla tua app di podcast preferita. E se hai domande, non esitare a farcele sapere.

TN Radio è Federico Bosio, Nikhil Jha e Gualtiero Lasala. Il Torino a voce, una volta a settimana (forse).

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ale82 - 2 mesi fa

    Meglio Ansaldi che Rodriguez o Murru. Esterni singo e vojvoda

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bncbrn - 2 mesi fa

    Riguardiamo il Toro-Milan 2-1 della passata stagione. Nel primo tempo il Milan ci fece ballare, la risolsero per noi Belotti (praticamente da solo) e un Milan improvvisamente calato, senza più nessuna delle certezze dimostrate nel primo tempo. Il fatto che alla guida tecnica del Milan ci fosse Giampaolo è una coincidenza che andrebbe approfondita… indagata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. cinquantott_13953589 - 2 mesi fa

    Chiedo a tutti i tifosi se possiamo e dobbiamo orientare le scelte sulla formazione da schierare in campo. La fede della tifoseria ci dà il diritto di chiedere a gran voce di non schierare in campo Nicolas N’Koulou: il calciatore oltre a non offrire garanzie di risultato sono un danno all’immagine della squadra.

    Unitevi tutti al coro di esclusione dalla squadra e di ospitarlo in tribuna fino alla cessione del suo cartellino. Facciamo sentire la voce forte e unita di noi tifosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy