Corriere di Torino: “La rimonta impossibile”

Rassegna stampa / Le principali notizie sul mondo granata sui quotidiani in edicola

di Redazione Toro News

Anche il Corriere di Torino dedica l’articolo principale di questo venerdì 27 marzo al derby del 1983. Sono, infatti, passati esattamente 37 anni da quella giornata memorabile per il mondo granata. Il Torino ribaltò in 142 secondi le sorti di quel derby della Mole, consegnandolo direttamente alla leggenda. Si legge sulle colonne del quotidiano: “Al«Comunale»,trentasette anni or sono, sembrava girare tutto a favore della Juventus. Una squadra che poteva contare su campioni del calibro di Scirea e Platini, mentre il Toro quell’anno non era tra le più accreditate (finì la stagione all’ottavo posto). Per un pomeriggio, però, le gerarchie si sono ribaltate. «La grandezza di quello che abbiamo fatto l’abbiamo realizzata solo con il tempo —spiega Loris Bonesso, che oggi è l’allenatore dell’Under16 del Rimini—. A distanza di quasi quarant’anni spesso vengo fermato in giro da tifosi granata che ancora mi ringraziano»”. Era un ragazzo del Filadelfia Bonesso, l’autore del secondo gol, che dichiara ancora al Corriere di Torino: “Il 16 maggio 1976, giorno dell’ultimo scudetto granata, facevo il raccatta palle. Pensate cosa significò per me segnare un gol così importante nel derby, diventando parte di una partita indimenticabile, frutto della forza mentale allevata al Fila grazie a maestri come Sergio Cozzolino e Oberdan Ussello”. 

Maggiori informazioni sull’edizione odierna del Corriere di Torino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy