Corriere Torino: “Longo chiama tutti motiva il gruppo e immagina la ripresa”

Rassegna / Più dettagli nel giornale oggi in edicola

di Redazione Toro News

“Raggiungi l’obiettivo sognato e succede l’imponderabile. Voleva solo lavorare, come tutti del resto, Moreno Longo. E come tutti ora è costretto a rimanere nella sua casa di Rivoli quando l’unico desiderio sarebbe immergersi nel lavoro, andare in campo e dimostrare di meritare la panchina del Torino anche in futuro. Il contratto che ha firmato il 4 febbraio, infatti, prevedeva che lui e la società si sarebbero aggiornati a fine stagione sulla base dell’andamento della squadra. Difficile ragionare ora in questi termini, quando non si sa nemmeno se il campionato riprenderà”, scrive il Corriere Torino. Più dettagli sul giornale oggi in edicola.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy