La Gazzetta dello Sport: “L’anno solare di Bremer”

Rassegna stampa/ Le pagine dei principali quotidiani in edicola oggi dedicate al Torino FC

di Redazione Toro News

Il protagonista sulle colonne de La Gazzetta dello Sport è Gleison Bremer. Come già dichiarato qualche giorno fa via Twitter dalla Lega Serie A, il difensore granata è stato il giocatore che nel 2020 ha recuperato più palloni: 362 totali. La classifica naturalmente riguarda anche parte del campionato 2019/2020, nel quale Bremer si è conquistato un posto da titolare con il Torino di Moreno Longo. Il quotidiano analizza passo per passo l’anno solare del brasiliano: che “con Walter Mazzarri in panchina ha giocato sette partite per intero e collezionato quattro presenze parziali”. Poi arriva Moreno Longo a campionato in corso che “dopo aver tenuto Bremer in panchina nello sfortunato esordio della sua gestione contro la Sampdoria, il neo allenatore granata si decide a lanciarlo col Milan e da quel momento non l’ha più tolto. Quindici partite di fila sino al 2 agosto durante le quali il centrale sudamericano ha messo assieme 252 recuperi”. Infine Marco Giampaolo “ha completato il lancio di Bremer con determinazione. Sono undici le partite in cui l’allenatore si è affidato al centrale brasiliano e non l’ha mai sostituito. Tre invece le panchine: contro Cagliari, Udinese e Juventus (tutte sconfitte)”.

Maggiori dettagli nelle pagine interne del quotidiano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy