La Gazzetta dello Sport: “Tentazione Verdi”

Rassegna Stampa / Le principali notizie sul mondo del Torino sui quotidiani odierni

di Redazione Toro News

Simone Verdi protagonista sulle colonne de La Gazzetta dello Sport in vista della gara di domani, sabato 13 febbraio, alle 15 allo stadio “Grande Torino” contro il Genoa. Si legge: “C’è un insolito duello che è entrato nelle cronache del racconto della quotidianità granata.  È
l’opzione che non ti aspetti e che si presenta quasi d’improvviso come un pensiero che oscilla tra il desiderio di preferire la forza dell’assist e della cifra tecnica che può offrire sul tavolo il talento di Simone Verdi,e la propensione a continuare sulla strada dell’onda d’urto con quel feeling con il gol recentemente ritrovato, garantito dalle ultime prestazioni di Simone Zaza”. E ancora: “Agli osservatori più attenti non
sarà certamente sfuggito un dettaglio, che poi tale non è, non certo di poco conto: durante questo ridotto ciclo della gestione Nicola Simone, Verdi è stato uno dei pochi a non aver avuto ancora un’occasione dal primo minuto”.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. GiaguaroGranata - 2 settimane fa

    “sarà la gara del riscatto di Verdi?”
    -cit.
    E partiamo in dieci allora, su! Facciamoci del male!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. OldBull - 2 settimane fa

    Quando uno è forte per davvero, al netto degli infortuni, è forte sempre, non solo in certi periodi, o in certe determinate situazioni, o se inserito in un certo contesto, o se deve giocare dici metri prima o dopo, non una sola stagione ecc. ecc.
    Gente come Belotti, possono avere alti e bassi, momenti si e momenti no ma mediamente non scendono mai al disotto di un livello minimo accettabile, perchè se uno è forte e magari in quel momento il fisico non lo accompagna, mette in campo altre risorse che comunque possiede.
    Verdi vive di rendita su episodi del passato che però non si sono più ripetuti, però oramai quella rendita si sta esaurendo. Ben fa Nicola a dosarne l’impiego che forse è davvero l’unica soluzione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. mp63 - 2 settimane fa

    Siamo a posto. Abbiamo trovato il fenomeno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy