La Stampa: “Vacanze finite. Verdi ad un passo e potrebbe arrivare Masina”

La Stampa: “Vacanze finite. Verdi ad un passo e potrebbe arrivare Masina”

Rassegna stampa / Tutte le pagine dei quotidiani in edicola oggi sul Torino FC

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

“Effetto Europa League, il Torino è la prima squadra di Serie A a tornare in campo. I giocatori si tagliano le ferie”. Così La Stampa sul Torino che si raduna oggi alle 16.45 in vista del preliminare del 25 luglio contro la vincente di Debrecen-Kukesi. Secondo la Stampa poi, Verdi sarebbe ad un passo dal vestire di nuovo la maglia granata: “E dal Watford potrebbe arrivare Masina”. Tutti i dettagli nell’edizione odierna del quotidiano torinese.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. thranduil1981 - 5 mesi fa

    bene…che nome elettrizzante. Masina dal Watford, con ironia…giocatore velocissimo, ritenuto indispensabile in una squadra di media bassa lega in Premier, talmente indispensabile che ha collezionato 7 presenze in un anno con 0 gol. Ottimo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. thranduil1981 - 5 mesi fa

      e’ un buon incursore molto lento, dotato di tecnica discreta che potrebbe fare la riserva, meglio di Fares di sicuro. Il pollice abbassato e’ un vizio di aspiranti negazionisti oppure solo una mania di negare l’evidente. Nulla contro il ragazzo, ci mancherebbe altro, sono sicuro che si tratta di persona ottima, esprimo solamente un dato di fatto…7 partite in campionato, 11 in totale con coppa per 0 reti, certo e’ un esterno di spinta pero’ non e; il giocatore che ci fa fare il salto in avanti, su questo non vedo come non si possa essere daccordo santo cielo! E’ un mediocre giocatore che puo’ anche tornare utile in caso di stop per i titolari ma certo non e’ colui che ci risolve i problemi sugli esterni, lo comprenderebbe chiunque. Se poi non si puo’ neanche dire la propria su potenziali errori da parte di Bava o chi per lui, allora siamo messi proprio bene.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy