Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna stampa

Tuttosport: “Così Nicola ha salvato due volte il Toro”

Rassegna Stampa / Le pagine dedicate al Torino dei principali quotidiani in edicola

Redazione Toro News

L'edizione odierna di Tuttosport ci propone un approfondimento sul nuovo tecnico granata Davide Nicola, che, stando a quanto riporta oggi il quotidiano, "ha salvato il Torino 2 volte". L'allenatore piemontese infatti, da quando è approdato a Torino, ha prima permesso ai granata di ottenere 5 risultati utili consecutivi, e poi ha saputo far reagire la sua squadra alle difficoltà portate dal focolaio Covid e dalla classifica. Nicola è un uomo che mette la salvezza del Toro sempre al primo posto e che non smette mai di ricordare ai suoi ragazzi che "Se credono nel lavoro che facciamo, allora raggiungeremo l’obiettivo". Inoltre, non ammette mai giustificazioni, come prima di Crotone: "Mai alibi. Anche se abbiamo 8 assenze, anche se non ci siamo quasi allenati per 2 settimane. Li detesto, gli alibi. Ti trascinano giù». Infine è anche l'allenatore che è stato capace di resuscitare Simone Zaza, al quale schiettamente si è rivolto al termine di Torino-Sassuolo con un "guarda che a me non me ne frega un c…", probabilmente in relazione alla vicenda relativa alla mamma dell'attaccante, la quale sostiene che suo figlio in granata non abbia gli stimoli giusti.

Successivamente nel quotidiano c'è spazio per l'europarlamentare irlandese Mick Wallace, il quale ieri ha ricordato al Parlamento europeo la vittoria granata con il Sassuolo. E' da sempre tifoso granata e non lo ha mai nascosto. Queste le sue dichiarazioni più famose relative al Torino: "Appena posso vado a vedere le partite a Torino, rigorosamente in curva: stare in Maratona è una delle esperienze di vita più belle da fare, non si tratta soltanto di calcio. Il motivo principale per cui mi sono innamorato del Torino sono i suoi tifosi: hanno una dimensione sociale che combacia con la mia filosofia. Rispetto ad altre realtà della Serie A si tratta di un club piccolo, ma in cui non contano solo i soldi e le vittorie: è molto di più".

Ulteriori dettagli nell'edizione odierna del quotidiano.

Potresti esserti perso