rassegna stampa

Tuttosport: “Diverse le reazioni sul caso. Oggi il Torino torna al Filadelfia”

BERGAMO, ITALY - FEBRUARY 06: Davide Nicola, Head Coach of Torino FC gives his team instructions during the Serie A match between Atalanta BC  and Torino FC at Gewiss Stadium on February 06, 2021 in Bergamo, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Rassegna Stampa / Le pagine in edicola quest’oggi dedicate al Torino

Redazione Toro News

La gara tra Lazio e Torino si sarebbe dovuta disputare ieri alle 18:30 all'Olimpico di Roma, ma - come ormai è noto - la formazione di Davide Nicola non si è presentata in quanto bloccata dall'ASL di competenza. Ciononostante la Lega Serie A non ha provveduto al rinvio della partita e questo ha suscitato diverse reazioni, non tutte concordanti: da Urbano Cairo, a Igli Tare e Gabriele Gravina - presidente della FIGC - . Di conseguenza ai biancocelesti è stata assegnata la vittoria per 3-0 a tavolino e un punto di penalizzazione al Torino. Adesso si attende solo il responso del giudice sportivo, il quale "dovrà sentenziare sulla mancata presenza dei granata all’Olimpico, ieri. Potrà replicare

la decisione presa a ottobre per i campani, assenti a Torino appunto perché bloccati dalla Asl: sconfitta a tavolino e un punto di penalizzazione. In questo caso, Cairo farà ricorso alla Corte di Appello. Oppure il giudice sportivo potrà, con un supplemento di indagine oltre al referto arbitrale di ieri, decidere fin da subito che la sentenza del Coni sul Napoli fa giurisprudenza e può essere usata per valutare il caso Torino: è quanto già si scriveva sul giornale di ieri". Oggi - in seguito al secondo giro di tamponi senza nuovi positivi - il gruppo squadra potrà riprendere ad allenarsi al Filadelfia per preparare la prossima sfida di campionato contro il Crotone di Serse Cosmi. Nel mentre, Davide Nicola spera che qualcuno dei positivi possa negativizzarsi nei prossimi giorni, così da poter partire già per Crotone.

Maggiori dettagli nell’edizione odierna del quotidiano.

Potresti esserti perso