Tuttosport: “Nicola lavora sulla testa e rilancia il Gallo”

Rassegna Stampa / Le pagine in edicola quest’oggi dedicate al Torino

di Redazione Toro News

“Supereremo questo momento, siete forti, lo so, altrimenti non avrei accettato l’incarico. A Benevento
scendete in campo tranquilli cercando di divertirvi e alla fine vedrete che arriverà il successo e tante cose cambieranno”, sono queste le prime parole di Davide Nicola alla squadra. Niente conferenza, niente presentazione, il tecnico è sceso direttamente sul campo di allenamento con i suoi nuovi ragazzi per iniziare subito a lavorare non tanto sulle gambe bensì alla testa. Il tecnico granata è noto per la sua grinta e nel suo primo giorno di allenamento le indicazioni ai calciatori si sentivano anche fuori dallo stadio. Diversi sono i calciatori da recuperare, il primo è Belotti. Non che abbia giocato male, anzi forse è l’unico da salvare, ma il Gallo gioca troppo lontano dalla porta e lo spendersi per aiutare i compagni non gli permette di fare al meglio il suo compito, il gol. Nicola ha intenzione di migliorare questo aspetto puntando sulle verticalizzazioni che possono esaltare le doti del capitano granata e per farlo avrà bisogno delle giocate di Verdi e del ritorno di Baselli.

La salvezza passa anche attraverso il mercato e Nicola ha già le idee chiare. Il tecnico ha presentato alla società la lista dei nomi desiderati, ora sta alla società accontentarlo. Serve un compagno di reparto al Gallo che possa aiutarlo e i nomi sono 3: Sanabria, Simy, Diaw. 

In attesa delle risposte dal mercato, Nicola dovrà affrontare il Benevento con i calciatori che ha a disposizione. Il primo intoppo riguarda il difensore Nkoulou che si ferma per un problema muscolare.

 

Maggiori dettagli nell’edizione odierna in edicola

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy