Tuttosport: “Toro alla Kobe Bryant”

Le pagine dedicate al Torino dei quotidiani in edicola

di Redazione Toro News

Sul quotidiano oggi spazio alle parole prepartita di Davide Nicola. Il tecnico, nella conferenza stampa di ieri pomeriggio, ha voluto riportare una delle frasi più storiche del grande Kobe Bryant, a quasi un anno esatto dalla sua tragica morte: “Se non credi in te stesso, nessuno lo farà per te”. Parole significative dell’allenatore granata, che vuole riportare la fiducia in un ambiente poco sereno. Continua poi la conferenza parlando dei singoli giocatori, in particolare di Zaza, Belotti e Sirigu. Sull’attaccante reduce dalla doppietta al Benevento dice: “È stato lui a colpire me con una prestazione importante. Mi ha fatto capire che posso contare su di lui”. Per Belotti e Sirigu, invece, esprime parole di grande apprezzamento, giudicando il Gallo “uno che dà sempre tutto” e che “si sta completando” e il portiere granata “un giocatore che ha qualità morali importanti e che tutti vorrebbero avere”.

Nelle pagine successive, Tuttosport si concentra sul mercato granata. Il quotidiano conferma che il primo obiettivo per il centrocampo del Toro è Rolando Mandragora. Ci sarebbe il sì del ragazzo e l’affare si dovrebbe chiudere entro la giornata di domani. Si legge: “Cairo e Vagnati domani dovrebbero incontrare i suoi procuratori per l’ultimo è decisivo affondo visto che ieri la trattativa è stata portata avanti con segnali incoraggianti. La Juve non ha problemi ad accontentare il giocatore. Il Toro punta a un prestito di 18 mesi con diritto di riscatto”.

Riguardo alle altre operazioni, il quotidiano spiega come Lerager e Geison Fernandes siano particolarmente difficili da raggiungere, mentre con Bonazzoli si è in una fase di stallo col Crotone. Infine spunta un nome nuovo: da Israele fanno sapere che il Toro sta trattando con l’attaccante classe ‘96 del Maccabi Tel Aviv Yonatan Cohen.

Infine il quotidiano omaggia l’attaccamento alla squadra di Armando Izzo, che ieri, con un post su Instagram, ha voluto mostrare tutta la sua vicinanza alla squadra. Attaccamento confermato anche da Piero Chiambretti, che rivela: “Ho incontrato per strada Izzo. Lui mi ha detto che vuole rimanere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy