7 marzo 1920: Toro-Inter finì 6-6

Amarcord / Nella stagione che segnò la ripresa dopo la Grande Guerra, i granata diedero vita ad una partita a dir poco rocambolesca

di Redazione Toro News

Esattamente 94 anni fa si svolse un Torino-Inter a dir poco spettacolare. La gara terminò infatti con un rocambolesco 6-6 nel quale per i granata andarono a segno Romano, autore di una tripletta, Fiamberti e Crotti. Fu un campionato molto particolare quello 1929-1930. Dopo la Guerra infatti il campionato riprese e anche i granata sentirono il peso del conflitto, nel quale avevano perso la vita Bardi, Berta, Bertagnoli, Biano I e II, Bini, Brunelli, Campioni, Caldelli, Del Piano, Goggio, Marchino, Motta, Peani, Sacco e Testa. Quell’anno dunque si riprese dopo lo stop di quattro anni e ad imporsi furono proprio i nerazzurri che vinsero il titolo in finale contro il Livorno. A quel tempo infatti il campionato era suddiviso in una fase regionale, che i granata superarono come terza dietro a Pro Vercelli e Juventus, una interregionale, e poi una fase finale ad eliminazione diretta. Il Toro però si ferma alle interregionali, nella quale terminò quarta. In polemica contro la superficialità con la quale la lega gestiva il campionato, i granata rinunciano addirittura a disputare le ultime due partite della stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy