Ancora il Torino e la Roma per Di Bello: quel rigore non concesso a Falque…

Ancora il Torino e la Roma per Di Bello: quel rigore non concesso a Falque…

Precedenti / Sono 7 i precedenti con l’arbitro di Brindisi: 3 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte

di Redazione Toro News

I precedenti con Di Bello, che dirigerà la gara esterna con la Roma, sono piuttosto positivi per il Toro. L’arbitro di Brindisi ha diretto 7 gare dei granata, di cui una in Serie B e le restanti in Serie A: il bilancio è di 3 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte. Il primo incrocio si è avuto nella stagione 2011/2012, era  il 28 aprile. I granata, allora allenati da Ventura si imposero per 2-1 sul Crotone facendo un passo avanti verso la promozione. Nella successiva stagione in Serie A il Toro si impose 3-2 sul Siena, Rosina fallì dagli 11 metri a pochi secondi dalla fine. La prima sconfitta granata con Di Bello a dirigere la gara è arrivata nel 2016 a Napoli: Hamsik rispose a Quagliarella e Insigne chiuse la gara. Nella seconda parte di stagione i granata raccolsero un’altra vittoria casalinga: 2-1 in casa contro l’Atalanta. In casa quindi è punteggio pieno con Di Bello. Da quella partita i granata hanno trovato due pareggi in trasferta e la seconda sconfitta: 1-1 con l’Empoli nel 2017 e 0-0 contro il Chievo nel 2018. L’ultimo precedente con l’arbitro brindisino risale ad agosto 2018. Il Toro perse all’Olimpico Grande Torino proprio contro la Roma: Dzeko chiuse la gara 0-1 all’89’ su assist di Kluivert. Qualche minuto prima però, non era stato concesso un rigore a Iago Falque: lo spagnolo era arrivato in netto vantaggio su una respinta di Olsen ma a seguito di un contatto con Fazio non era riuscito a calciare. Nè Di Bello nè il VAR ravvisarono nulla e a fine gara non mancarono le polemiche.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy