Bacigalupo, il portiere dei record: è ancora ‘invincibile’ nella storia granata

Focus on / In granata 4 stagioni e 4 scudetti prima della Tragedia di Superga

di Redazione Toro News

137 presenze e due mani che rimarranno a vita nella storia del Torino. Valerio Bacigalupo, il leggendario portiere del Grande Torino nato a Vado Ligure, avrebbe compiuto oggi 96 anni. Quattro stagioni, quattro scudetti e la certezza che in quella porta non potesse mai entrare nulla. L’invincibile portiere granata detiene ancora diversi record, tra cui quello collezionato nel 1945/1946. Altri tempi, altro calcio: numeri che, però, rimangono scolpiti nella storia granata (e non solo) anche 74 anni dopo.

RECORD – Tutt’ora, infatti, Bacigalupo detiene il record di imbattibilità tra i pali del Torino: Valerio resta il primo portiere per imbattibilità della storia granata avendo collezionato 690′ consecutivi senza subire goal. A superarlo ci hanno provato Luciano Castellini (557′) e recentemente super Salvatore Sirigu (599′), senza riuscirci. Non solo, Bacigalupo ha collezionato 40 partite senza subire goal in massima serie, oggi li chiameremmo clean sheet: merito della squadra più forte dell’epoca, ma anche di un portiere avanti per i tempi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy