Brescia-Torino, lo striscione in memoria di Mario Rigamonti

Brescia-Torino, lo striscione in memoria di Mario Rigamonti

Dal Rigamonti / L’immagine del giocatore del Grande Torino esposta pochi minuti prima del fischio d’inizio

di Nicolò Muggianu

Prima del fischio d’inizio di Brescia-Torino, in una delle tribune dello stadio della squadra di Grosso è apparso una striscione raffigurante Mario Rigamonti. Il giocatore, al quale è dedicato lo stadio di Brescia, ha infatti una storia che accomuna le due squadre in campo oggi. Mario nacque a Brescia nel 1922, per poi morire insieme ai suoi compagni del Grande Torino nella tragedia di Superga del 1949 all’età di 27 anni.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO) - 1 settimana fa

    Grazie tifosi del Brescia, per cotanta sportivita’!
    In questo periodo buioi della stotria del nostro calcio italiano, nonostante tutto esistono ancora persone che amano il calcio, quello vero. Non il nuovo Wrestling, con i risultati gia’ prefigurati cosi’ come le posizioni in classifica. Noi dobbiamo stare sotto quelle che vanno in Europa e non troppo in basso. Per non sendere troppo e per non riceve troppo po o dalla tivvu’.
    E’ li che finiremo anche quest’anno. C’e’ troppo interesse perche’ si scenda ulteriormente. Non andremo piu’ giu’, nessuna paura. Hanno rimesso le cose a posto con una bella partita vinta in modo che mi fa vergognare. Stile rubentus…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FedRialto - 7 giorni fa

      al di la del gioco espresso,specialmente nel secondo tempo,cosa c’è da vergognarsi??di aver avuto due rigori sacrosanti e un’espulsione a favore giusta come da regolamento?Mah,sono senza parole!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Pota - 1 settimana fa

    Grazie BRESCIA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. gianni bui - 1 settimana fa

    Grandi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy