Buongiorno, un granata al Mondiale Under 20: domani possibile esordio dal 1′

Buongiorno, un granata al Mondiale Under 20: domani possibile esordio dal 1′

Focus on / Diciotto presenze in Serie B alla prima stagione tra i professionisti: maglia da titolare in vista con gli Azzurrini al Mondiale Under 20

di Alberto Giulini, @albigiulini

Inizierà domani, con la gara contro il Messico, l’avventura al Mondiale Under 20 di Alessandro Buongiorno. Il difensore classe 1999, reduce dalla prima esperienza tra i professionisti con la maglia del Carpi, è pronto a mettersi in gioco e fare esperienza con la maglia della Nazionale in una competizione importante quale il Mondiale.

IMPATTO POSITIVO – Si può definire positiva la prima stagione tra i professionisti di Buongiorno. Il giocatore ha infatti totalizzato diciotto presenze in campionato, giocando dunque la metà delle gare di campionato. Un buon impatto con il professionismo, considerando che Buongiorno è riuscito a trovare spazio in Serie B, mentre tantissimi altri giovani in uscita dal campionato Primavera trovano difficoltà ad avere spazio in Serie C. Ecco dunque che, nonostante la retrocessione del club, l’esperienza con il Carpi si può ritenere positiva per la crescita del giocatore.

ONORE ED OCCASIONE – Ora, per continuare a maturare esperienza, c’è l’opportunità Mondiale con la Nazionale Under 20. Dopo Zaccagno, che vi aveva preso parte nel 2017, il Toro sarà dunque nuovamente rappresentato da un suo giocatore nelle prestigiosa competizione giovanile. Un motivo di orgoglio per i granata, che vedono un prodotto del vivaio al Mondiale ed allo stesso tempo avranno l’occasione di ritrovarlo con ancor più esperienza in vista del futuro.

Torino, Cairo: “Moretti persona speciale, ora resta in società”

MAGLIA DA TITOLARE – In attesa di capire quella che sarà la squadra di Buongiorno nella prossima stagione, il futuro immediato si chiama Messico: gli Azzurrini se la vedranno domani, alle 18 italiane, proprio con i pari età messicani. Le altre due partite della fase a gironi, invece, vedranno l’Italia in campo domenica e mercoledì prossimo, sempre alle 18, rispettivamente contro Ecuador e Giappone. E in vista della gara di domani, Buongiorno dovrebbe fare parte dell’undici titolare al centro della difesa nel 4-3-1-2 di mister Nicolato.

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Granata - 3 mesi fa

    Mi sono già espresso su di lui in termini lusinghieri. È stato impiegato sia come centrale che terzino. Ha vissuto momenti di appannamento ma la stoffa c’è eccome. Questo è parte del futuro. In bocca al lupo Alessandro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy