Cagliari-Torino: è attesa per lo scontro diretto che vale una fetta di salvezza

Verso il Match / Gli uomini di Nicola saranno di scena venerdì in Sardegna per portare a casa i tre punti dopo cinque risultati utili

di Lorenzo Chiariello, @lorechiariello

Quando siamo solo alla 23esima giornata è impossibile parlare di gara senza appello, ma sicuramente Cagliari-Torino di venerdì prossimo vale più dei semplici tre punti. Archiviato il pareggio poco entusiasmante ottenuto contro il Genoa, sale l’attesa per la prossima partita, che vedrà i granata di Davide Nicola impegnati in casa dei sardi terzultimi in classifica (in attesa del risultato del Parma, impegnato a Verona nel posticipo del lunedì). Contro il Cagliari – appuntamento a venerdì 19 alle ore 20:45 sul terreno della Sardegna Arena – gli uomini di Davide Nicola dovranno sfruttare ogni pallone per provare a raccogliere i tre punti. All’andata finì 2-3 in favore dei rossoblù, ma ora, Joao Pedro e compagni sono reduci dalla sconfitta incassata in pieno recupero in casa contro l’Atalanta e dato il periodo davvero buio che la formazione di Eusebio Di Francesco sta affrontando, i granata dovranno scendere in campo con l’intenzione di dare un colpo di grazia ai rivali.

CAGLIARI, ITALY – FEBRUARY 14: Luis Muriel of Atalanta celebrates his goal 0-1 during the Serie A match between Cagliari Calcio and Atalanta BC at Sardegna Arena on February 14, 2021 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

CRISI – Quella che il Toro si troverà davanti è una squadra in piena emergenza. I sardi hanno raccolto infatti un solo punto – frutto del pareggio per 1-1 contro il Sassuolo – nelle ultime 9 giornate. Non solo, gli uomini di Di Francesco non vincono dal lontano 7 novembre, quando, in occasione del 7° turno di andata il Cagliari si è imposto  per 2-0 sulla Sampdoria. Da allora, i rossoblù hanno raccolto 5 pareggi e ben 10 sconfitte che hanno fatto scivolare la squadra al 18° posto in classifica con 15 punti, proprio alle spalle del Torino che ne ha 17. Nonostante la crisi profonda attraversata da una squadra che, come il Torino, era partita con altri obiettivi, il presidente Giulini ha adottato una scelta opposta a quella del patron granata Cairo: rinnovo sino al 2023 per il tecnico ex Roma e Sampdoria. I risultati, tuttavia, continuano a non arrivare.

TURIN, ITALY – OCTOBER 18: Andrea Belotti (C) of Torino FC scores a goal during the Serie A match between Torino FC and Cagliari Calcio at Stadio Olimpico di Torino on October 18, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

LA GARA  – E’ chiaro dunque che per Belotti e compagni quella contro i sardi sarà una gara da non sbagliare. Sarà fondamentale confermare i passi avanti sulla tenuta difensiva visti contro il Genoa, ma ovviamente occorrerà trovare il modo di pungere i sardi per provare a vincere la partita. I due punti di vantaggio potrebbero spingere i granata ad un atteggiamento speculativo, considerando che si gioca fuori casa, ma Belotti e compagni dovranno scendere in campo per vincere, qualcosa che non riesce loro dal 3 gennaio scorso. L’esito della partita di venerdì potrà non essere decisivo per l’esito della lotta salvezza, ma certamente influirà molto sul morale di tutto l’ambiente.

25 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ezio 76 - 2 settimane fa

    Speriamo solo che Nandez e Nainggolan non si sveglino contro di noi, purtroppo abbiamo la prerogativa di fare resuscitare chiunque, altrimenti la vedo durissima non dura. Ovviamente spero che Nandez non sia marcato da Rodriguez come all’andata e Naingollan stia nella morsa tra Mandragora e Rincon, perché possono farci molto male, insieme a Joao Pedro, Simeone, Pavoletti ecc.
    Sono tutti buoni giocatori e di temperamento, sarà una battaglia, speriamo in un buon arbitro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Granatanero59 - 2 settimane fa

    Negli ultimi anni , decenni direi , quando bisogna assolutamente fare punti il toro non li fa come dovrebbe. Sono purtroppo pessimista ma proviamo a non considerarla come assolutamente da vincere magari vinciamo …… che pena dobbiamo subire per una banda di viziati ed una dirigenza di merda che abbiamo . Come altri tifosi mi affido a Nicola che trovi qualche soluzione (Bonazzoli , baselli da subito , anche Milinkovic Savic centroavanti a far da torre per il gallo , sempre meglio di Zaza….) ma per favore non fateci di nuovo vedere i Zaza o i Verdi . Qualsiasi altro ma non loro. Dai Nicola provaci. Sempre e solo FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Tommydado - 2 settimane fa

    Partita anche questa difficile il cagliari contro l Atalanta non ha demeritato anzi ….pultroppo in serie a tutte le squadre sono attrezzate bene tranne magari il crotone con le altre la partita devi giocarla e devi aver fortuna e bravura nel metterle sotto pressione …contro il genoa abbiamo giocato bene peccato singo che sta calando e la mancanza dei suoi cross e delle sue sgroppate si fa sentire…baselli io lo proverei dall’inizio poi la formazione uguale secondo me forse al posto di ansaldi mettere o murro o ridriguez per essere più coperti con baselli al posto di lukic poi zaza belotti in avanti e speriamo in un gollasso del gallo magari …Dai capitano portaci sti 3 punti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. abatta68 - 2 settimane fa

    Mettiamola al rovescio: siamo tifosi del cagliari che venerdì hanno l ultima possibilità per rilanciarsi. Solo una vittoria permetterà al Cagliari di sperare di giocarsi la salvezza fino alla fine. Se la guardo così la partita di venerdì non mi spaventa, stavolta vedendola con gli occhi nostri. Io ho solo paura che ci mollano in balia di qualche arbitro rincoglionito come già abbiamo visto… ecco, retrocedere per un cornuto mi fa davvero incazzare! Secondo me venerdi non perdiamo, nicola queste partite le sa preparare bene e sa motivare il gruppo verso una partita secca come questa, molto meglio di di francesco, che rischia di venire esonerato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. vincenziluca7_14052178 - 2 settimane fa

    Vincere! e Vinceremo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rolandinho9 - 2 settimane fa

      Ti fai solo del male amico granata a pensarla così, poi ci restiamo come a Firenze e in altre 1000 occasioni. Mettiti il cuore in pace così puoi avere solo belle sorprese

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 2 settimane fa

        …quindi nelle ultime 1000 partite sei sempre partito con l idea che ci avrebbero fatto un culo così?! Ah però… un vero supporter! Forse ti è sfuggito il concetto di tifo e di fede in genere…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. rolandinho9 - 2 settimane fa

          È una malattia che non va più via, sai quante trasferte in posti tipo Frosinone Grosseto Pescara etc mi sono fatto che abbiamo perso…certo che non penso prima di ogni partita che perderemo ma è conosco il toro e ho imparato a capire quando è meglio non farsi troppi sogni che poi ci si resta peggio. Ho imparato che nella gestione Cairo dopo i primi 5/6/7 derby alcuni visti allo stadio persi il derby va banalmente ignorato tanto anche il prossimo finirà come i precedenti. Sono altre le partite in cui mi aspetto il partitone del toro, di base quelle in cui non abbiamo pressione e nulla da perdere. Quella dopo col Sassuolo se conosco il toro la vinciamo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. rolandinho9 - 2 settimane fa

    Seguendo e conoscendo il toro da anni mi aspetto una sconfitta, vediamo se mi fanno una piacevole sorpresa, ma suggerisco a tutti di non farsi strane pretese che ci si resta sempre male.
    Partiamo dall idea di perdere e vediamo se la sovvertiamo. Come scriveva un altro utente di morti ne abbiano resuscitati tanti, pure il Gubbio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. tric - 2 settimane fa

    Firmerei un pareggio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Frenck - 2 settimane fa

    Ci vuole coraggio ci vuole coraggio. Forza Nicola dai. Lascia stare Zaza e proviamo subito bonazzoli con Belotti. E con baselli e mandragola assieme.osare osare per crederci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. policano67 - 2 settimane fa

    Tanto se perdiamo la gara decisiva sara la prossima e poi la prossima ancora.poi arriveranno le big con le attenuanti del caso.perdere a cagliari nn abbiamo piu speranze.venda bremer al liverpool zaza all atletlco mineiro.venda tutti cairo e poi si levi dalle palle.sarei contento

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Guevara2019 - 2 settimane fa

      Va bene, magari, ma quelli dell’Atletico mineiro sanno quello che fanno!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Guevara2019 - 2 settimane fa

    Ok, altra partita da considerare tra le ultime spiagge, chissà se sarà un altro pari, se dovessimo fare tre punti il loro allenatore salta.
    Che dire, una tantum il Toro non avrà pietà o come succede spesso resuscitiamo spesso i morti… Che siano punte in crisi o trainer quasi all’esonero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toroperduto - 2 settimane fa

      Saremo senza pietà….. Di chi non si sa ancora…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Toro71 - 2 settimane fa

    Con Nicola finora solo pareggi. Col Cagliari o si vince o di perde così vediamo se ai nostri escono finalmente fuori i cosiddetti “attributi”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Torino Calcio 1906 - 2 settimane fa

    Cerchio ²

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. granata63 - 2 settimane fa

    Ce la giocheremo. Non esistono partite perse prima di giocarsele. Vincerà chi avrà più fame di punti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 2 settimane fa

      ….pero messa così è messa male… vince il cagliari!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Greektoro - 2 settimane fa

    We have to play this game like this is the last game of our lives.Cagliari has quality especially in midfield.We have to play very well,otherwise we will lose and go to relegation zone.I hope we will win and show our quality.
    GREECE-ITALY
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torino Calcio 1906 - 2 settimane fa

      Don’t Sorry we will make a big circle

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. rolandinho9 - 2 settimane fa

      We hope so my friend but don’t think we will do it, we use to lose this kind of game since a lot of years. So I suggest you to start thinking we will lose and then we will maybe have a good surprise the day of the game.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Greektoro - 2 settimane fa

        We are losing the majority of big games.I hope that against Cagliari will be similar with this against milan(2-0 with one amazing Berenguer’s goal),despite the different objectives.
        GREECE-ITALY
        FVCG

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Toroperduto - 2 settimane fa

      SAS!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Cuore Granata - 2 settimane fa

    Purtroppo non mi faccio illusioni
    Noi abbiamo sempre patito le sfide più importanti
    Mi spiace pensarlo ma mi sono già rassegnato che ci asfalteranno

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy