Cairo carica il Torino: “Ora dieci finali, giochiamole come sappiamo”

Cairo carica il Torino: “Ora dieci finali, giochiamole come sappiamo”

Le parole / Il presidente ha rilasciato un’intervista al Corriere Torino a margine dell’allenamento seguito ieri

di Redazione Toro News

Urbano Cairo ha fatto ieri visita al suo Torino in occasione del secondo dei due allenamenti al Filadelfia nel mercoledì di lavoro. Per l’occasione, ha rilasciato una intervista al Corriere Torino. “Ho visto Belotti e Zaza che si sono fermati dopo l’allenamento per provare le conclusioni in porta – ha detto il patron granata – Questo è lo spirito giusto. La sconfitta con il Bologna può starci. Ora si riparte con il lavoro. Quello che c’era da dire lo ha detto Mazzarri. Ora bisogna continuare la nostra marcia. Questa squadra ha dimostrato che sa giocare da Toro. E quando giochiamo da Toro non ce n’è per nessuno”. 

Verso il match contro la Fiorentina di domenica: “I viola sono un avversario difficile, ma abbiamo le qualità per fare bene. Le premesse sono quelle di una bella partita, cercherò di essere presente allo stadio”. E sui nazionali, Sirigu e Izzo: “Sirigu si è dimostrato affidabile, mentre Izzo ha fin da subito incarnato lo spirito Toro. Ora però la Nazionale è alle spalle, pensiamo al nostro Toro. Da qui in avanti ci sono dieci sfide fondamentali”. 

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14134673 - 7 mesi fa

    Ma guardati la Juve deficente!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Immer - 7 mesi fa

      Grande Leone

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Immer - 7 mesi fa

    Mah si urbano l’importante è partecipare il resto non conta. Comunque finisca il campionato per noi va sempre bene. Difatti abbiamo perso con il Bologna e non ci siamo posti dei problemi,quando si perde ci sta

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy